Flavio Insinna: cosa vuol dire prossimo? Arriva dura la critica del web

Pubblicato il: 25 Aprile 2020 alle 6:24

Flavio Insinna torna a parlare al pubblico de L’Eredità, soprattutto ai più piccoli, al fine di dare loro qualche piccola chicca di curiosità prima della messa in onda del programma che da anni cattura anche l’attenzione dei più piccoli. Ecco di cosa si tratta.

I bambini de L’Eredità

Il game show di Rai 1 ha sempre avuto un gran seguito per il pubblico che ha trovato il modo di far sapere sia a Flavio Insinna, che ai conduttori precedenti, l’opinione di coloro che ogni sera guardano il programma e non solo.

Una delle cose che conquista il cuore di Flavio Insinna è sapere che tanti bambini il pomeriggio, insieme ai loro nonni, con i genitori e anche da soli scelgono di vedere L’Eredità e magari divertirsi nel gioco della ghigliottini alla ricerca della parola. Non a caso, sono tantissimi anche i bambini che mandano i loro disegni alla redazione, gli stessi che anche Flavio Insinna di volta in volta mostra nei filmati realizzati prima della messa in onda della puntata.

Flavio Insinna: cosa vuol dire prossimo?

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, ma anche in occasione di articoli precedenti, Flavio Insinna ogni giorno è tornato onda dalla tranquillità della sua casa dove registra i video che vengono proposti al pubblico prima della puntata.

Questa volta il conduttore ha deciso di rivolgersi proprio ai più piccoli dichiarando: “Bambine e bambini, volete sapere una cosa? Voi avete le maestre, i maestri… le insegnanti… e ce li ho anche io! Gli autori sono i miei insegnanti e mi danno i compiti. Oggi pomeriggio mi hanno fatto studiare la parola ‘prossimo’”.

L’aiuto a chi ne ha bisogno?

In queste settimane, Flavio Insinna, insieme a tanti altri colleghi del mondo dello spettacolo, ha deciso di farsi promotore di campagne solidali e catene di aiuti ai tempi del Coronavirus che ci impone di stare lontani, ma di non dimenticare chi realmente adesso ha bisogno di aiuto e che magari vive completamente da solo.

Non a caso, ecco che Flavio Insinna nel suo nuovo video decide di parlare della parola ‘prossimo’. Il conduttore de L’Eredità con la sua grandissima simpatia, parlando diretto alla telecamera e in particolar modo ai bambini, ecco che conclude la sua spiegazione nel seguente modo: “Nel Vangelo ‘prossimo’ indica ogni uomo rispetto all’altro uomo. Non si tratta solo di una vicinanza fisica. ‘Prossimo’ vuol dire essere solidali, accoglienti, vicini, prossimi, a chi soffre”. L’azione però non sarebbe piaciuto al popolo del web che avrebbe criticato il conduttore però troppo logorroico. Dunque, possibile che la redazione del programma potrebbe decidere di interrompere i messaggi di Flavio Insinna messi in onda prima della puntata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *