Flavio Insinna, pesanti critiche per L’Eredità: “È diventato Monotono”

Sono giorni davvero movimentati per Flavio Insinna che si trova al timone de L’Eredità. A quanto pare nel corso delle ultime ore sono state mosse delle critiche al programma da parte del popolo del web che avrebbe giudicato il game show come ‘monotono’. Il pubblico del programma di Rai 1 sembra avere comunque le idee chiare, ecco cosa sta succedendo.

Flavio Insinna: i cambiamenti a L’Eredità

Nel corso di queste settimane abbiamo avuto modo di vedere come il programma de L’Eredità solo in alcune parti e la cosa non sarebbe stata parecchio gradita al pubblico che apprezzava il gioco più nella forma tradizionale.

In queste ore però ecco che l’attacco è stato rivolto più che altro ai concorrenti che, grazie alle loro capacità intellettive, e anche con un pizzico di fortuna stanno riuscendo a rimanere in più puntate de L’Eredità conquistando anche il montepremi. Non a caso, ecco che l’attenzione mediatica si concentra su Benedetta.

“È diventato monotono”

Secondo quanto reso noto da Kontrokultura nel corso delle ultime ore, sembrerebbe che il popolo del web ha puntato il dito contro la produzione de L’Eredità che permette ai concorrenti di restare troppo tempo nel programma, affermando anche che sarebbe diventato comunque sia monotono.

Quando detto è nato dalla costante presenza di Benedetta in questi giorni e concorrenti prima di lei che, comunque sia, hanno tutti portato a casa un montepremi, non permettendo più al pubblico da casa di provare quella suspense quando si arrivava al gioco finale della ghigliottina. Ma le critiche non finiscono di certo qui. Ecco cosa sta succedendo a L’Eredità.

 Critiche per Flavio Insinna: “Si è grattato il fondo del barile”

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, non sono mancate le critiche anche per Flavio Insinna. Non a caso in un gruppo Facebook di commento alle puntate de L’Eredità ecco che viene sfoderato il nuovo attacco al conduttore. Qui, infatti, è possibile leggere il seguente commento rivolto in modo molto irruento a Flavio Insinna: “Vabbè, stasera si è grattato il fondo del barile. Si veste malissimo e i pantaloni facevano schifo. E poi, guardava in basso mentre pensava…i troppo bravi dovrebbero essere mandati a casa dopo un po’ se no diventano ‘tuttologi’ e rimangono antipatici…questi ed altri ‘commenti’. Spicca fra tutti, quello che è ‘strafelice’ che abbia perso alla ghigliottina. Che dire… buon San Valentino a tutt*, evidentemente a qualcuno ‘je rode particolarmente’. A buon intenditor… a domani gruppo!”.

2 Commenti

  1. Sono stanca di guardare all’eredità……semplicemente per la sempre solita campionessa…poteva ANDARSENE quando era stata battuta..sembra essere una empasse…………….

  2. come conduceva conte tutto un altra cosa flavio insinna grida troppo senza ragione al principio sembrava una lumaca ora corre. comunque non mi piace più.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.