Gerry Scotti è senza  dubbio uno dei conduttori pi amati e apprezzati del panorama televisivo. Simpatico,bravo e sopratutto con un grande cuore. Spesso, infatti, si occupa di tematiche molto importanti e quando si tratta di aiutare i più deboli non si è mai tirato indietro. Il noto presentatore lo ha fatto proprio di recente, prendendosi cura di un bambino down, aiutando i propri genitori.

Gerry Scotti cuore d’oro: dona 5mila euro ad un bambino malato

Ha fatto davvero scalpore, ovviamente in modo positivo, la notizia che era fuoriuscita qualche tempo fa riguardante un bellissimo gesto che ha avuto modo di fare e che è fuoriuscito. Gerry Scotti è rimasto particolarmente colpito dalla storia di un bambino, Martin, la cui famiglia era in difficoltà per pagare le sue cure e tutta l’assistenza di cui necessitava. Il ragazzo è affetto da sindrome Down e il conduttore ha voluto fare una piccola donazione alla famiglia.

Infatti, Gerry ha contribuito con una somma di danaro a dir poco importante, ovvero circa 5 mila euro per le sue cure e la sua assistenza. Un gesto bellissimo per un bambino di soli 2 anni che sicuramente anche grazie all’aiuto del conduttore troverà qualche piccolo beneficio. L’associazione si chiama “Vola con Martin oltre il 21” e pare che il noto conduttore abbia già aiutato altri ragazzini. Insomma, ancora una volta,  si è dimostrato davvero molto presente non solo in tv ma anche nel sociale. (Continua dopo il post)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie per ciò che fate ogni giorno contro il cancro, contro le malattie del cuore, le malattie neurologiche, quelle del sistema immunitario. Con voi#dentrolavita#5×1000 @humanitashealth

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti) in data:

Il brutto incidente negli studi

Gerry Scotti è tornato in tv con tre programmi di punta di Mediaset. ‘Tu si que vales’, ‘Caduta libera e ‘Chi vuol essere milionario’. Un periodo pieno di soddisfazioni sotto il profilo professionale, dopo un brutto incidente avvenuto a Roma, nel corridoio dell’hotel dove alloggiava durante le registrazioni di Tu si que vales«Ho appoggiato male il piede e ho sentito una fitta atroce. Pensavo fosse una storta, tant’è che sono rientrato a Milano col piede rotto ho registrato tre puntate di Caduta libera», ha raccontato qualche settimana fa ad ‘Oggi’ . E proprio durante una di quelle registrazioni è accaduto qualcosa di inaspettato, Gerry ha spiegato che alla fine della terza puntata è svenuto dal dolore.” In ospedale mi hanno informato che si trattava della ‘frattura del ballerino’. Fossi stato un calciatore, avrei dovuto star fermo sei mesi», ha confidato lui con ironia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here