Press "Enter" to skip to content

Gerry Scotti positivo al Covid-19, il conduttore parla delle sue condizioni di salute

Gerry Scotti positivo al covid-19, ma quali sono le sue condizioni di salute? Ebbene sì, nei giorni scorsi è stato lo stesso Jerry a comunicare a tutti quanti il fatto di essere risultato positivo al coronavirus. Il noto conduttore molto amato dal suo pubblico Jerry, ha preferito dire la verità ai suoi fan e follower utilizzando proprio il canale Instagram.

Gerry Scotti positivo al Covid-19, l’annuncio da parte del conduttore su Instagram

Non soltanto ha voluto dare la notizia della positività, ma Gerry ha anche in qualche modo rassicurato sulle sue condizioni di salute. Effettivamente l’annuncio ha preoccupato tanto i follower del noto conduttore che da diverse ore sono in apprensione per lui. Ma come sta il conduttore pavese? A dirlo è stato proprio lui nel corso di una intervista rilasciata a Linus e Nicola Savino a Radio Deejay. “Sono come uno che ha l’influenza, una forte costipazione. Ho perso un po’ la voce, ho il naso chiuso, quelle cose lì”. Sono queste le parole riferite dal conduttore nel corso dell’intervista rilasciata proprio nelle scorse ore.

Lievi sintomi influenzali per il conduttore pavese che si racconta in un’intervista

Comunque Gerry ha voluto rassicurare tutti dicendo di stare sommariamente piuttosto bene e di sentirsi fortunato di avere, almeno per il momento soltanto questi lievi sintomi influenzali senza alcuna complicazione. Ovviamente il conduttore si trova in isolamento domiciliare ed a prendersi cura di lui seppur a distanza c’è la compagna Gabriella Perino. “Sto abbastanza bene e la prima cosa che desidero dire è che voglio essere davvero vicino a coloro che in questo momento sono malati di Covid. Forza e coraggio, non mollate. Per farvi vedere quanto sono vicino a voi, me lo sono preso pure io. Purtroppo temo che prima o poi ce lo dovremo fare tutti, anche se tutti noi pensiamo che non ci capiterà mai”.

Come è avvenuto il contagio?

Il conduttore ha voluto anche aggiungere di non sapere proprio come sia potuto avvenire il contagio, visto che è stato comunque piuttosto rigoroso. “Sono stato rigorosissimo. In famiglia siamo al limite del paranoico. Non vedo gli amici e non vedo perfino mio figlio. Ho fatto il tampone perché lunedì sarei dovuto andare a Roma in treno per registrare ‘Tu si que vales’ e naturalmente noi dobbiamo stare controllati, quindi sabato mattina ho fatto il tampone e sono risultato positivo”. Queste ancora le parole dichiarate dal conduttore.