Gravissimo lutto per Raja Nainggolan: aveva solo 25 anni

Pubblicato il: 31 Maggio 2020 alle 1:13

Ancora una brutta notizia in casa di Radja Nainggolan. Dopo la condivisione con la moglie Claudia colpita dal cancro, il centrocampista del Cagliari, di proprietà dell’Inter ha annunciato sul suo profilo Instagram che la giovane nipote non è riuscita a vincere la sua battaglia personale, arrendendosi alla malattia: “Mancherai a tutti noi, ancora non ci credo”.

Il caloroso e sentito addio alla nipote ha scosso l’ambiente del club sardo ma non solo, ricevendo subito migliaia di messaggi di solidarietà e cordoglio dal popolo di internet.

“Mia cara. Tesoro. Mancherai a tutti. Al tuo ragazzo, a tuo papà, ai bambini. Adesso vai dalla mamma e dalle un grande abbraccio. Ti proteggerà ancora di più. Ancora non ci credo, così giovane…” Così Radja Nainggolan ha voluto regalare il proprio, personale, addio alla nipote scomparsa per il cancro.

Una malattia che a casa Nainggolan si conosce fin troppo bene perché da mesi, la moglie Claudia sta combattendo, e al momento vincendo, la propria battaglia personale contro il tumore.

Claudia Lai, la moglie del centrocampista del Cagliari, di proprietà dell’Inter sta completando la sua riabilitazione dopo aver sconfitto la malattia. Proprio nei giorni scorsi era tornata sui propri profili social per ricordare il ritorno difficile e lungo alla normalità dopo mesi di lotta e preoccupazioni: “Nella vita non bisogna mai rassegnarsi…

Chiunque può arrendersi, è la cosa più semplice del mondo, ma resistere quando tutti gli altri si aspettano di vederti cadere a pezzi, questa è la vera forza…. si, forza e determinazione… ecco come il mio fisico ha reagito ma sopratutto è cambiato in questi 2 mesi, nonostante le cure…”.  Davanti alla gioia di riuscire a guarire dalla malattia, però, la tragica notizia della scomparsa della nipote, per le stesse cause.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *