Kate Middleton, lite e rotture con un’altra reale: il retroscena della discussione

Pubblicato il: 2 Maggio 2020 alle 5:35

Grazie ad un’intervista rilasciata da Sarah Ferguson nell’ultimo periodo, sono emersi dei retroscena legati per lo più al rapporto di Kate Middleton, ovvero la moglie del Principe William, con un’altra reale. Di chi si tratta? Sarah Ferguson, ovvero l’ex moglie del Principe Andrea, nonché duca di York, terzogenito della Regina Elisabetta e del Principe Filippo, nel corso di una recente intervista, sembra abbia rilasciato delle dichiarazioni che hanno lasciato un pò tutti senza parole. Nello specifico l’ex cognata della Principessa Diana, avrebbe svelato un retroscena interessante riguardo la relazione tra le due cognate di corte, ovvero Kate Middleton e Meghan Markle.

La donna avrebbe rilasciato questa intervista ad una nota rivista australiana ovvero la The Australian Women’s Weekley e pare che abbia scelto volutamente di affrontare diversi temi, tra i quali proprio il rapporto tra le due cognate. Secondo la Ferguson, le due donne sarebbero incompatibili caratterialmente e questo sarebbe il motivo principale che le ha portate a diversi scontri e liti, fino a giungere alla rottura quasi definitiva. Ma cosa ha dichiarato nello specifico la Ferguson?

Sarah Ferguson svela importanti retroscena sul rapporto tra Kate e Meghan

Nel corso della chiacchierata con la giornalista, l‘ex moglie del Principe Andrea avrebbe toccato un argomento particolare, delicato ma nel contempo molto interessante. Sappiamo tutti che Kate e Meghan non hanno dei buoni rapporti, nonostante comunque all’inizio tra di loro fosse tutto rose e fiori. La Ferguson però racconta di come entrambe purtroppo abbiamo un carattere sostanzialmente diverso che le ha portate in diverse occasioni allo scontro. Pare che almeno inizialmente entrambe avessero la volontà di provare a costruire un rapporto quanto più sereno possibile, nonostante questa incompatibilità caratteriale fosse già evidente. A dire dalla Ferguson, i media però avrebbero avuto un ruolo principale in questa storia.

“L’odio in rete fa male ed è un circolo vizioso” ha spiegato Sarah Ferguson. La stessa poi avrebbe aggiunto: “Cerchiamo di essere tutti più gentili e rispettosi nei confronti degli altri e di non mettere le persone, soprattutto le donne, le uno contro le altre.” Non sarebbero mancati problemi tra le due reali ed in particolare sembra che la moglie di William abbia dovuto in qualche modo mettere a freno il carattere forte della cognata in diverse situazioni. Le due cognate si sarebbero scontrate per lo più in determinate circostanze, ad esempio durante i preparativi del matrimonio dei duchi di Sussex, con una lite piuttosto accesa scatenata anche per via dello stress provato da Meghan in quei giorni.

[su_box title=”Il principino ha compiuto 2 anni e per omaggiare il personale sanitario (ma anche i fan) mamma Kate lo ha immortalato sorridente e con le mani colorate.” style=”glass”]Le manine pittate, alzate di fronte all’obiettivo di mamma Kate, fotografa dilettante ma appassionata, per salutare i sudditi e mostrare sorridente l’arcobaleno, in omaggio degli eroi del servizio sanitario inglese, medici e infermieri che, come anche in Italia e nel mondo, stanno salvando più vite umane possibile.

Un compleanno reale che passerà alla storia, come quello dei 94 anni di Sua Maestà, unico senza festeggiamenti privati né salve di cannone, perché il principino ha compiuto due anni durante la crisi peggiore che abbia travolto il mondo dalla fine della Seconda guerra mondiale e quindi, anche lui, ha dovuto prestare il suo faccino colorato alla causa della famiglia reale: tutti in prima linea per non perdere il rapporto privilegiato e affettuoso con i sudditi britannici e del Commonwealth.

Anzi, in queste settimane, con la regina reclusa e Carlo mezzo malato, è stato proprio William a farla da padrone a Palazzo, dando l’idea di essere impegnato a studiare alacremente da re e pure con un certo successo. Era già nell’aria, in realtà, con l’addio di Harry e Meghan di Sussex alla vita pubblica che anche i principini Cambridge sarebbero dovuti scendere in campo e lavorare per i Windsor. Per anni i duchi di Cambridge hanno cercato di salvaguardare i figli, chiedendo a Sua Maestà tutta la privacy possibile (che William e Harry non ebbero), prima di lanciarli in pasto alla curiosità, ma a Natale quel veto è parso allentarsi, perché William e Kate hanno salutato la folla a Sandrigham proprio tenendo per mano i bambini. I sudditi più fortunati hanno anche potuto abbracciarli.

La pandemia del covid-19 ha naturalmente accelerato le grandi manovre della Corte e del principe William per far fare ai tre pupi reali la loro parte più presto di quello che forse era previsto. Motivo per cui sono stati proprio i principini ad apparire, prima di ogni altro membro della royal family, in un video in cui loro soli applaudivano medici e infermieri; la seconda volta si sono presentati, invece, con i genitori, in occasione proprio nel giorno del compleanno di Louis. È indubbio che questa crisi sanitaria, drammatica in Inghilterra come in molte parti del mondo, abbia regalato ulteriore fortuna a William e Kate, per anni additati dalla stampa come degli scansafatiche e da almeno un anno portati in palmo di mano per la loro abnegazione. Sembrano davvero lontani i tempi in cui la coppia faceva scrivere di sé più per i musi lunghi di lui e le gonne corte di lei che altro. Perché mica William e Kate sono stati la bella coppia che vediamo oggi. Il principe e la Middleton festeggiano proprio questa settimana l’anniversario di matrimonio numero 9, ma sono legati da quasi 20 anni, non sempre facili. Si conobbero nel 2001, all’università di St. Andrews, in Scozia. Pare che lui rimase folgorato nel vederla sfilare poco vestita a un défilé benefico. S

arà sicuramente vero, ma la Middleton, prima di buona!», tanto erano stanchi di dare la spalla durante i loro tira e molla. E dopo quella pausa di riflessione di William, che però nel giro di qualche settimana implorò Kate di tornare insieme, il principe impiegò ben altri 4 anni prima di chiedere la sua mano. Si dice che ci mise lo zampino mamma Carole, che nel 2010, stanca di vedere la figlia aspettare, affrontò il principe domandandogli cosa volesse fare con Kate. Pochi mesi dopo ci fu un viaggio in Kenya di tre settimane, dal quale tornarono segretamente fidanzati. Ma questa, come abbiamo detto, è storia vecchia. La coppia è oggi più legata che mai. Sì, lo scorso anno c’è stato quell’incidente con Rose Hanbury, vecchia conoscenza di William con cui il principe avrebbe avuto un flirt, ma sono solo chiacchiere, giurano a Corte. Il vero e unico disaccordo tra i due è invece su un altro punto, ben più importante: Kate vorrebbe un altro figlio, il quarto, ma, come lei stessa ha ammesso durante un evento pubblico, William proprio non ci sente…[/su_box]

[su_button url=”https://www.instagram.com/controcopertinanews/?hl=it” style=”soft” size=”10″]Segui Controcopertina su Instagram – Clicca qui[/su_button]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *