La rabbia di Federica Panicucci: “Voglio lanciare un messaggio…”

Pubblicato il: 9 Maggio 2020 alle 11:03

Pochi giorni dopo l’inizio della fase due della pandemia del Codiv-19 ecco che scattano anche i primi comportamenti scorretti. Federica Panicucci ha deciso di rompere il silenzio in merito a quello che sta succedendo nella nostra nazione e che la sta lasciando esterrefatta. Ecco di cosa si tratta.

Fase due della pandemia in Italia

Sono stati mesi davvero molto difficili quelli che hanno interessato la nostra nazione per via della pandemia da Coronavirus. Questo, in un primo momento, sembrava essere un problema che interessava solo la Cina, un’emergenza sanitaria che non doveva arrivare in Italia e nessun’altra parte nel mondo.

Contro ogni aspettativa, ecco che il Coronavirus arriva anche nella nostra nazione e non si fa in tempo a parlare di emergenza che immediatamente scatta l’allarme pandemia nel mondo e tutti siamo stati costretti a vivere un lungo periodo di quarantena al fine di limitare il contagio. Adesso in Italia è arrivata la fase due della pandemia, ma a quanto pare sono molte le persone che non hanno bene inteso in cosa questa consista in realtà.

La rabbia di Federica Panicucci

Nel corso di questi giorni abbiamo avuto modo di notare come molte persone abbiano messo in atto diversi comportamenti scorretti, dal nord al sud senza nessuna distinzione. Troppe sono le persone che ancora oggi vanno in giro senza mascherina e che mettono in repentaglio così la loro salute, vanificando anche il lavoro fatto da ognuno di noi.

Non a caso, a sfogarsi in merito a quanto detto è stata anche Federica Panicucci in collegamento con il virologo Andrea Cristiani: “Noi siamo tutti esterrefatti, è lo stato d’animo di tutti. Siamo stati in quarantena, abbiamo fatto sacrifici, con i figli a casa, tutte le attività chiuse. Ci viene da pensare che tutto quello che è stato fatto sia stato inutile”.

“Voglio lanciare un messaggio…”

Successivamente, Federica Panicucci ha continuato a parlare di quelli che sono stati i comportamenti scorretti messi in atto in tutta l’Italia. Nel momento in cui è stata fatta vedere la foto scattate ai Navigli di Milano ha commentato il tutto in un modo duro e puntando il dito contro chi ha male interpretato le condizioni che sono state imposte per la fase due della pandemia del Codivi-19.

Federica Panicucci ha poi concluso il suo appello nel seguente modo: “Voglio lanciare un messaggio a tutti quanti la mascherina è l’unico mezzo per proteggerci e proteggere gli altri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *