La rivelazione di Flavio Insinna a L’Eredità: “È stato complicatissimo”

Pubblicato il: 19 Giugno 2020 alle 3:52

Sono trascorsi ormai dei mesi da quando l’11 marzo del 2020 Giuseppe Conte annunciava che l’intera nazione italiana fosse chiusa come zona rossa, da quel momento tutti siamo rimasti chiusi in casa per mesi… un momento davvero particolare che anche Flavio Insinna ha voluto ricordare durante la messa in onda de L’Eredità, ecco come.

L’Eredità durante il Coronavirus

Come abbiamo avuto modo di raccontare anche in occasione dei mesi passati, la chiusura dell’Italia come zona rossa è stato un evento traumatico che nessuno di noi si aspettava. Vivere una pandemia, forse, non credevamo che fosse possibile in un’era moderna come la nostra, eppure, pian piano tutti intorno a noi ha cominciato a chiudere pian piano per motivi di sicurezza. Non a caso la ‘chiusura’ si è poi resa necessaria anche per gli spettacoli televisivi, colpendo anche L’Eredità.

Sono ancora molti gli spettatori che ricordano le parole che Flavio Insinna ha detto durante la messa in onda dell’ultima puntata ai tempi del lockdown, ma oggi tutto pian piano tornare a una nuova normalità più o meno simile a quella che vivevamo prima che la pandemia prendesse piede in Italia.

La rivelazione di Flavio Insinna

I mesi di lockdown, dunque, hanno messo in seria difficoltà tutti non solo nella nostra nazione, ma anche nel mondo che per certi versi è stato messo seriamente sottochiave. Flavio Insinna, dopo aver saluto gli spettatori e fan de L’Eredità, ha comunque trovato il modo di tenere compagnia al pubblico da casa attraverso la condivisione di alcuni messaggi video destinati a coloro che quotidianamente hanno continuato a guardare il game show.

Non a caso, ecco che Flavio Insinna decide di ricordare uno di quei momenti passati e in particolar modo il giorno di Pasqua, riproponendo un vecchio biglietto di auguri e facendo una rivelazione al pubblico.

“È stato complicatissimo”

Il 2020 è stato un anno davvero molto difficile per ognuno di noi e probabilmente resterà impresso nella nostra memoria. A ogni modo, ogni giorno guadagnato è stata una vittoria che ognuno di noi abbiamo avuto modo di ottenere in modo diverso.

Quanto detto si riflette benissimo nelle parole dette in occasione di una nuova puntata de L’Eredità da parte di Flavio Insinna. Non a caso, ecco che il conduttore verso la telecamera fa la seguente rivelazione: “Abbiamo passato un periodo di Pasqua complicatissimo, tutti insieme, cercando di essere uniti anche se a distanza. A L’Eredità è festa quando lo decidete voi. A giugno può essere Pasqua a L’Eredità”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *