La vita in diretta, il messaggio di Alberto Matano e Lorella Cuccarini sulla fase 3

Pubblicato il: 3 Giugno 2020 alle 3:56

Il 3 giugno del 2020 è un giorno davvero importante per la nostra nazione dato che segna la fine del lockdown che ha tenuto sottochiave la nostra nazione. A lanciare un messaggio importante è stato Alberto Matano, insieme a Lorella Cuccarini, durante la messa in onda de La vita in diretta.

Fase tre della pandemia

Come abbiamo avuto modo di spiegare nel corso di questi giorni, è cresciuta in modo notevole la trepidante attesa per l’apertura della fase tre della pandemia da Coronavirus. Sono stati mesi molto intensi, prima per via di quello che è successo durante la fase uno della pandemia per via del gran numero di morti che il virus ha fatto lungo la sua strada e poi quella che è stata la quarantena imposta dal governo al fine di limitare dove possibile anche le possibilità di contagio… In un primo tempo i comuni sono stati chiusi finché queste insieme alle province sono state riaperte, mentre rimanevano chiuse le regioni.

Il 3 giugno 2020 segna però la ripartenza per tutta l’Italia, insieme alla possibilità per le persone che si sono potute riunire con i congiunti anche in altre nazioni, insieme alla possibilità di uscire senza mascherina dove concesso.

La vita in diretta, il messaggio di Alberto Matano

In questi mesi Alberto Matano e Lorella Cuccarini in più occasioni hanno avuto modo di commentare quelli che sono l’avvio delle fasi della pandemia, anche se continua per tutti noi la convivenza con il virus dato che i contagi sono calati ma questo non è stato ancora sconfitto.

La coppia Matano Cuccarini in occasione della messa in onda della nuova puntata de La vita in diretta hanno avuto modo di trattare l’argomento ‘vacanze’. Dunque, quali sono le regioni che sono davvero aperte e quali no?

“Momento decisivo”

È stato questo il commento che Albero Matano e Lorella Cuccarini hanno rilasciato a La vita in diretta data l’apertura delle regioni e quindi l’apertura della nazione, in vista della fase tre della pandemia.

La fase tre della pandemia, dunque, apre le danze anche per l’argomento vacanze e la paura da parte di molte persone di accogliere coloro che arrivano da quelle zone di Italia considerate ancora oggi non fuori pericolo. Dunque, chi e dove andrà in vacanza? Tutto questo nel momento in cui viene fatto il seguente commento a La vita in diretta: “Mese decisivo poiché tra un paio di giorni potremo muoverci liberamente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *