Lady Diana, 23 anni fa moriva la Principessa del Popolo la più amata di tutti i tempi

Pubblicato il: 1 Settembre 2020 alle 1:17

Sono trascorsi esattamente 23 anni da quando Lady Diana, purtroppo è deceduta in quel terribile incidente avvenuto nella notte tra il 30 e il 31 agosto 1997. Ad oltre vent’anni dalla scomparsa della madre di William ed Harry, se ne continua a parlare, proprio perché Diana Spencer è ancora ricordata con tanto affetto e con tanta commozione da tutti. Ad ogni modo, in tutti questi anni sono continuate ad arrivare delle voci su complotti e presunti gialli sulla dinamica dell’incidente che come abbiamo già avuto modo di vedere è avvenuto nella notte tra il 30 e il 31 agosto a Parigi. Nonostante tutto, gran parte dei commentatori reali concordano sul fatto che quel’ incidente sia stata purtroppo una tragica fatalità.

Lady Diana, 23 anni dopo la sua morte nel cuore e nella mente di tutti noi

Ricorderete tutti come il 31 agosto 1997 intorno alle ore 0:26 una Mercedes nera con a bordo la Principessa, il compagno Dodi Al Fayed, la guarda del corpo Trevor Rees-Jones e l’autista dell’albergo Henri Paul, parti a tutta velocità dall’ hotel Ritz, per scappare dai paparazzi. L’auto andò a schiantarsi dopo pochi minuti contro il tredicesimo pilastro del tunnel de l’Alma. Dodì morì sul colpo, mentre il corpo della Principessa venne estratto dai rottami dell’auto intorno all’una di notte dai pompieri. Diana ebbe dapprima un arresto cardiaco, poi fu rianimata ma era chiaro a tutti che le sue condizioni di salute erano purtroppo molto gravi e disperate.

Diana venne caricata su un’ambulanza intorno all’1.18 e trasportata presso l’ospedale Pitiè-Salpetriere alle 2.06. Poi i medici, dopo aver fatto il possibile ed anche l’impossibile, la dichiararono morta intorno alle 4 del mattino; purtroppo sul suo corpo Diana aveva delle lesioni troppo gravi. Il suo cuore pare si fosse addirittura spostato a destra del toraco ed anche i polmoni erano piuttosto compromessi.

La morte, il funerale e l’annuncio al mondo intero

L’annuncio ufficiale della morte di Dianna venne dato poi intorno alle 5.30 del mattino del 31 agosto. I funerali si svolsero il 6 settembre nell’abbazia di Westminster. Lungo le strade si appostarono ben 3 milioni di persone ed altre due milioni di persone parteciparono, guardando il funerale in diretta tv. Il feretro fu posto su un affusto di cannone. Partì poi un corteo funebre, al quale parteciparono il Principe Carlo, insieme ai figli William ed Harry, il padre Filippo, il IX Conte Charles Spencer, ovvero il fratello di Diana ed altri 500 rappresentanti delle organizzazioni patrocinate dalla principessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *