Lady Diana e quel vestito della vendetta che ha fatto tanto vergognare il Principe Carlo

Pubblicato il: 4 Luglio 2020 alle 3:36

Sappiamo tutti che la vita di Lady Diana non è stata delle migliori e che la Principessa per tanti anni è stata infelice, dovendo vivere al fianco di un uomo che non l’amava e che continuava a vedere e amare un’altra donna, che oggi è la sua attuale moglie. Il Principe Carlo un giorno arrivò al punto di confessarle di non essere innamorato di lei, ma di un’altra donna e possiamo solo immaginare la sofferenza ed il dolore provati da Lady Diana che ha dovuto lottare anche con le sue fragilità. Per diverso tempo la Principessa ha dovuto combattere con le sue fragilità, con momenti di grande depressione, ma in tutto ciò i suoi figli per lei sono stati sempre una grande forza per poter andare avanti.

Lady Diana e l’abito della vendetta

Ad ogni modo, sembra che ci sia stato un momento nello specifico nella vita di Lady Diana in cui la stessa riuscì ad abbandonarsi una volta per tutte a quella fragilità che tanto l’ha contraddistinta. E’ stato esattamente il 29 luglio del 1994, quando la Principessa decise di presentarsi ad una festa che era stata organizzata da Vanity Fair. In quell’occasione Diana arrivò con un abito molto femminile ed anche piuttosto audace, realizzato per lei dall’ex stilista della Principessa ovvero Anna Harvey.

Quel giorno, quel momento e quell’abbigliamento fu per lei un grande momento, quel momento che ha segnato per sempre la sua rivalsa. Sembra che il suo obiettivo fosse quello di abbagliare tutti con la sua luce, di mettersi al centro dell’attenzione e non passare in alcun modo inosservata. Quell’abito le stava proprio bene, delineava le sue forme ed in quell’occasione, la Principessa decise di osare e di andare anche contro le regole imposte dalla Royal Family.

L’umiliazione del Principe Carlo

Insomma, quella sera Lady Diana infranse tutte le regole del protocollo, ma nulla pare riuscì a fermare la sua sete di vendetta. Quell’abito venne soprannominato proprio l’abito della vendetta perchè Diana decise di indossarlo proprio in quell’occasione, quando il marito le confessò di amare un’altra donna ovvero Camilla Parker e di averla tradita diverse volte con lei. Il Principe Carlo sembra proprio che si vergognò molto quella sera, ma Diana aveva semplicemente deciso di ricambiarlo con la stessa moneta e aveva deciso che non avrebbe più vissuto nell’ombra e nell’indifferenza più assoluta. Diana decise di reagire, umiliando pubblicamente Carlo, semplicemente con la sua immagine, indossando un bellissimo abito nero, molto scollato e corto, firmato “Revenge Dress”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *