Lady Diana, la vendetta contro Carlo: lo faceva in pubblico per suscitare la sua ira

Nessuno è riuscito mai a dimenticare la figura di Lady Diana, nonostante comunque siano trascorsi molti anni dalla sua morte. Nessuna ha mai anche dimenticato la figura di Lady Gaga, a partire dalla sua scomparsa fino al giorno del matrimonio con il Principe Carlo che è avvenuto soltanto quando lei aveva 20 anni. In quell’occasione la Principessa del Popolo si ritrovò davanti a 800 milioni di persone pronunciando quel fatidico si che gli costò anche la sua condanna all’infelicità. In tutti questi anni tante sono state le indiscrezioni, tanti i rumors e le verità nascoste raccontate attraverso una serie di documentari.

Lady Diana e Carlo, retroscena sulla loro crisi

Secondo quanto ha fatto sapere Vanity, sarebbe in arrivo un nuovo documentario intitolato “Inside the Crown: Secrets of the Royals” che racconterebbe alcuni retroscena inediti legati alla vita matrimoniale di Carla e Diana, a partire dal momento in cui ebbe inizio la crisi che poi si concluse nel divorzio avvenuto poco prima della morte della principessa del Popolo. Dopo una serie di eventi piuttosto spiacevoli, si dice che Diana mise in atto tutta una serie di vendette in pubblico per cercare di innervosire il marito. A rivelare alcuni retroscena è stato il fotografo reale Ken Lennox, l’uomo che scattò la sua prima foto di Carlo e di Diana, ai tempi del fidanzamento.

Il rapporto tra i principi di Galles avrebbe iniziato a vacillare nel 1983 proprio durante il Royal tour in Australia. Il Principe Carlo pare che si trovasse fuori dalla Disney Opera House Quando ad un certo punto la Principessa scoppiò a piangere. Il fotografo si trovava lì a pochi passi da lei ed osservò tutta la scena dichiarando di avere visto l’erede al trono ignorare letteralmente il pianto della moglie. “Ero a pochi metri da lei e pianse per un paio di minuti. Non credo che Carlo se ne accorse. E anche se l’avesse fatto, era tipico di lui guardare dall’altra parte”.

Le vendette di Lady Diana

È stato a quel punto che Lady Diana avrebbe messo in atto una serie di vendite pubbliche ai danni di Carlo per cercare di catturare la sua attenzione. Molto probabilmente la Principessa aveva semplicemente bisogno di affetto ed il fatto di essere invisibile agli occhi del marito, la faceva parecchio soffrire. Lady Diana così iniziò a ridere in modo piuttosto vistoso durante tutti gli impegni pubblici ma non perché si stesse divertendo,ma più che altro per infastidire il marito. “Diana si divertiva a prendere la scena al marito e se rideva e sorrideva di più sapeva che gli dava sui nervi”, ha dichiarato il fotografo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.