Le ultime parole di Lady Diana, la testimonianza: “Pensavo fosse sopravvissuta”

Pubblicato il: 3 Settembre 2020 alle 10:14

Il giorno in cui è morta Lady Diana la corona della Regina Elisabetta si è macchiata inevitabilmente di sangue, dato che uno dei membri più amati della famiglia dei Windsor era morta nel peggiore dei modi in un momento in cui i paparazzi hanno pensato a documentare tutto, piuttosto che rispettare quel momento di dolore. Ma quali sono state le ultime parole della Principessa triste?

Lady Diana l’incidente: l’atto dei paparazzi

Nel corso di questi anni abbiamo avuto modo di leggere diverse notizie che raccontano cosa sia successo la notte dell’incidente a Parigi in cui è morta Lady Diana. Fin dal suo ingresso nella famiglia reale Lady Diana ha sempre dovuto dare i contri con i paparazzi, in un primo momento perché era lei da donna giusta per adempiere al ruolo di Principessa del Galles, successivamente per via di una lunga serie di scandali nel matrimonio con il Principe Carlo e l’ombra perenne dell’amante Camilla Parkler Bowles.

Essere una Windsor, dunque, per Lady Diana ha cambiato inevitabilmente la sua vita in ogni contesto tanto che i paparazzi hanno cominciata a seguirla in tutto il mondo anche quando ormai aveva divorziato da Carlo. L’estate del 1997, forse, fu la peggiore dato che l’ultimo atto dei paparazzi nei suoi confronti fu quello di documentare come possibile l’incidente e quello che successe dopo.

Le ultime parole di Lady Diana

Dal giorno in cui è morta Lady Diana sono tanti gli aloni di mistero che aleggiano attorno agli ultimi momenti di vita dalla Principessa triste.

Oggi a tenere banco nel mondo del gossip troviamo quelle che sarebbe state le ultime parole della Spencer in attesa che i soccorsi arrivassero nel luogo dell’incidente. Stiamo parlando di Xavier Gourmelon, il pompiere che strinse la mano a Lady D in quegli istanti.

“Pensavo fosse sopravvissuta”

Come abbiamo avuto modo di spiegare, ecco che a tenere banco nel corso di queste ultime ore troviamo le rivelazioni fatte da Xavier Gourmelon, ovvero il pompiere che tenne la mano a Lady Diana in attesa dei soccorsi.

In particolar modo, secondo quanto reso noto anche da Lettoquotdiano, Gourmelon ricordato quella notte ha dichiarato: “Le ho tenuto la mano e le ho detto di stare calma e stare ferma, ho detto che ero lì per aiutarla e l’ho rassicurata. Ad essere sincero, pensavo che sarebbe sopravvissuta”. Dunque, non resta che chiedersi: cos’è successo l’attimo dopo che i soccorsi sono intervenuti per aiutare Lady Diana a seguito dell’incidente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *