Press "Enter" to skip to content

Mahmood il successo di Eternantena: “Piacere di uno scambio diretto”

Nonostante il mondo sia costretto a rimanere in casa, alcuni lavori nel mondo continuano senza sosta anche per il bene di tutti coloro che al momento stanno vivendo una quarantena forzata. Allo stesso modo, Mahmood sta continua a essere in prima linea anche per amore dei suoi fan, come dimostrato dal grande successo che sta ottenendo la canzone Eternantena.

La quarantena di Mahmood

Dal momento in cui Mahmood ha vinto il Festival di Sanremo 2019 la carriera del cantante è cambiata radicalmente. L’artista ha messo l’acceleratore e sta vivendo un momento importante della sua carriera segnato anche dalla canzone che ha scritto per Elodie, la quale ha deciso di cantare a Sanremo 2020 e che attualmente si trova in cima alle classifiche italiane.

A oggi, Mahmood come tutti noi si trova in quarantena la quale ha raccontato il modo in cui la sta vivendo in una lettera aperta al quotidiano de La Repubblica in cui scrive: “In questi giorni stando a casa è cambiata la mia prospettiva, sento le voci dai balconi, vedo le luci che si accendono la sera negli appartamenti, mi arrivano suoni e rumori diversi, c’è una canzone che arriva dai palazzi. Ho capito che da una consapevolezza individuale nasce quella collettiva, lo sto vedendo e lo sto sentendo da parte di tutti”.

Mahmood il successo di Eternantena

Nonostante l’ordine globale di rimanere a casa, la musica non si fera e resta l’unico collante che riesce a tenere uniti tutti, come dimostrato anche dalla musica che si udiva dai balconi anche se attualmente vige il silenzio per rispetto alle vittime del Coronavirus.

La musica però, come appena spiegato, non si ferma e quanto detto viene anche confermato dal grandissimo successo che sta ottenendo il nuovo singolo di Mahmood ovvero la canzone Eternantena, la quale sta permettendo al cantante di continuare a crescere professionalmente.

“Piacere di uno scambio diretto”

Mahmood sta condividendo il successo con le persone care, come tutti, durante la quarantena: “Con gli amici ultimamente attraverso le videochiamate ho scoperto il piacere di uno scambio più diretto, il vedersi in qualche modo attenua la mancanza di un contatto, di un abbraccio e mi accorgo quanto mi mancano, quanto si danno per scontati tanti momenti, il tempo passato insieme, i tanti pomeriggi in compagnia. La lentezza, la sospensione di questi giorni certamente toglie la frenesia dell’attività ma mi fa guadagnare spazi che avevo perso o che prima neanche notavo”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *