Massimo Giletti commuove tutti: il messaggio dopo la perdita del padre

Pubblicato il: 16 Marzo 2020 alle 11:16

L’emergenza Coronavirus sta travolgendo il mondo della televisione per via dei vari cambiamenti che sono stati imposti alla programmazione televisiva. I programmi principali dedicati all’informazione sono ancora in attivo, ed ecco che Massimo Giletti ha deciso di condividere con il pubblico il dramma per la perdita del padre, venuto a mancare in questi giorni.

Coronavirus: restiamo a casa

In questi giorni ecco che in ogni modo si sta cercando di far passare il messaggio secondo cui è necessario restare in casa il più possibile, insieme ai propri cari per essere uniti in un momento drammatico come questo che sta vivendo l’intera popolazione mondiale.

Quella del Coronavirus è una pandemia, una delle peggiori che la storia ha visto negli ultimi anni, motivo per cui l’informazione deve essere tanta e martellante. Non a caso, ecco che Massimo Giletti ha deciso di continuare il suo impegno con Non è L’Arena in queste settimane, al fine di fornire il supporto necessario a coloro che guardano la televisione in questi giorni, cercando di capire qual è la giusta notizia, e quali le fake.

Massimo Giletti commuove tutti

Come abbiamo avuto modo di spiegare anche in precedenza, questo Coronavirus non concede a nessuno neanche di poter dire addio ai propri cari nel modo opportuno per via della sospensione delle funzioni, al fine di evitare la creazione di luogo sopraffollati.

Non a caso, ecco che durante la messa in onda del programma Non è L’Arena, Massimo Giletti riesce a commuovere tutti condividendo il suo personale dolore derivante dalla perdita del padre. Giletti confessa di essere stato comunque fortunato a poter vivere gran parte della sua vita insieme al suo supporto, dato che è venuto a mancare alla veneranda età di 90 anni. Ma perché la necessità di dare un messaggio simile?

La vicinanza alle famiglie che lottano contro il Coronavirus

Il messaggio di Massimo Giletti arriva in un momento in cui tutti siamo costretti a stare lontani gli uni dagli altri, senza poterci abbracciare ma con una sicurezza minima di un metro dall’altra persona.

In un momento così delicato, ecco che Massimo Giletti decide di intervenire e parlare a telespettatori manifestando la sua vicinanza nel dolore a tutti coloro che hanno perso qualcuno a causa del Coronavirus, o che stanno lottando contro questo virus e non solo… il messaggio di Massimo Giletti si rivolge anche a tutti coloro che in questi giorni hanno dovuto dire addio ai loro cari, senza potersi riunire per l’estrema unzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *