Me contro Te superano Checco Zalone: addio record per Tolo Tolo

Rivoluzione nel mondo del cinema: il record di incassi ottenuto da Checco Zalone con Tolo Tolo è stato battuto dal duo fenomeno del web i Me contro Te. Ebbene sì, difficile da credere ma assolutamente vero il film per bambini La vendetta del Signor S ha rubato il record di incassi al comico e regista italiano.

La polemica attorno a Tolo Tolo

Checco Zalone è arrivato nei cinema con un tempismo assolutamente perfetto. Il film Tolo Tolo ha inaugurato così la nuova stagione del cinema italiano ed ecco che in pochissimo giorni è già record di vendite ai botteghini.

Il film Tolo Tolo però ha cominciato la sua corsa, che sembrava inarrestabile, ancor prima che il film arrivasse nelle sale. Il trailer è stato lanciato con la canzone Immigrato che ha creato non poche polemiche che hanno fatto sorridere in parte Zalone, ma che comunque hanno creato una vera e propria bufera mediatica tanto che la pellicola è stata anche oggetto di dibattito in varie trasmissioni televisive. Quanto detto però non ha scalfito l’obiettivo di Checco Zalone che, qualche giorno dopo l’arrivo del film nelle sale, ecco che ottiene il tanto agognato record di vendite… peccato però che i Me contro Te hanno rovinato i suoi piani.

I Me contro Te superano Checco Zalone

Ebbene sì, proprio come abbiamo avuto modo di annunciate all’inizio del nostro articolo ecco che i Me contro Te hanno superato Checco Zalone rubando il suo record: La vendetta del Signor S è stato il film più visto, almeno fino ad oggi.

Il fenomeno Me contro Te, dunque, hanno superato di gran lunga le loro aspettative. L’approdo al mondo del web per Sofì e Luì è arrivato quasi per gioco ma, in pochissimo tempo, ecco che il successo li travolge tanto che il record del film La vendetta del Signor S diventa la conferma di quello che abbiamo appena spiegato.

“Erano video scherzosi per gli amici”

La carriera dei Me contro Te è cominciata per gioco, così come spiegato dalla stessa Sofì che è stata trascinata in questo mondo dal fidanzato Luì. A raccontare tutto è stata proprio Sofì che, come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, ha dichiarato: “Io andavo ancora al liceo e mi chiese di partecipare. Volevamo fare qualche video scherzoso per i nostri amici, anche se c’era l’ambizione a diventare un canale di successo. All’epoca c’erano i gamers, l’intrattenimento inteso in chiave diversa, mancava una coppia che facesse dei giochi, delle sfide, delle cose un po’ più frivole, un intrattenimento un po’ per tutti. Abbiamo pensato a un canale di challenge, incentrato sulle sfide di coppia. Da qui il nome Me contro Te”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.