Nina Zilli, chi è? Vita privata, fidanzato e carriera dell’artista

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Nina Zilli è sicuramente una delle cantanti più in voga e più amate del nostro paese. Ma cosa sappiamo di lei, della sua vita privata e anche di quelli che sono stati i riconoscimenti a lei attribuiti in tutti questi anni? Una cosa è certa, ovvero che Nina Zilli è un’ artista di grande talento, simpatica e anche bella. Vediamo un po’ di conoscere meglio l’artista che è stata anche giudice di Italia’s Got Talent.

Nina Zilli, chi è ?

Nasce a Piacenza nel 1980, Nina diventa cantante ma anche una conduttrice. Ha avuto diverse esperienze come veejay ed ha collaborato in campo musicale con diversi gruppi. È stato poi nel 2009 che l’artista ha firmato un contratto discografico con l’etichetta Universal. Con questa ha pubblicato poi l’album omonimo con il quale ha debuttato e ottenuto un grande successo. In realtà Nina ha ottenuto il primo riconoscimento con il singolo 50 mila estratto proprio da questo album. In tutti questi anni ha partecipato 4 volte il Festival di Sanremo ottenendo sempre un discreto successo. Il primo successo musicale è arrivato nel 2010, quando Nina ha partecipato per la prima volta al Festival di Sanremo, categoria giovani. In quella occasione Nina partecipò con il singolo “L’uomo che amano le donne”, arrivando al terzo posto e con il quale si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini.

Vita privata e fidanzato

In realtà della tua vita privata non si è mai saputo molto. In realtà Nina è fidanzata con Daniele Lazzarin alias Danti. Sembra che l’amore tra loro sia nato per caso, quando hanno collaborato per un progetto musicale. Nello specifico i due pare si siano conosciuti quando il rapper dei Two Fingerz ha collaborato con Nina, con la quale pare sia stato a contatto per tanto tempo.

Curiosità sull’artista

Non tutti forse sanno che Nina ha un registro vocale da soprano e per questo è una delle voci più potenti del nostro paese. La sua voce è tanto particolare perché oltre ad essere potente, ha anche delle influenze degli anni ’40. «Fino a 16 ero l’eterna innamorata non corrisposta. Con la mia amichetta del cuore eravamo due lose, due sfigate cicciottine: lei con i baffetti neri da adolescente, io con il “baffo” e l’apparecchio per i denti esterno. Stavamo tutto il giorno insieme, io scrivevo canzoni e suonavo, lei veniva a sentirmi in saletta». Queste le parole dichiarate dall’artista, in riferimento a quanto agli inizi della sua carriera musicale.

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *