Paolo Bonolis dice addio ad Avanti un altro: ecco qual è la verità

Pubblicato il: 26 Maggio 2020 alle 4:08

L’attenzione mediatica si concentra sul destino di Avanti un altro e un possibile addio di Paolo Bonolis. Il conduttore ha deciso di concedersi davvero una secondo opportunità con la Rai? Ecco che a spifferare tutto sarebbe stato Platinette.

Paolo Bonolis gamba tesa con la Mediaset?

Come abbiamo avuto modo di spiegare anche in occasione della pubblicazione di articoli precedenti, Paolo Bonolis durante la quarantena si è mostrato molto arrabbiato per via di quello che è successo nella produzione di casa Mediaset dal momento in cui era stata annunciata la sospensione della programmazione televisiva per via di quello che si era verificato nella nostra nazione a causa del Codiv-19.

La sospensione ha poi toccato anche il programma di Avanti un altro, scatenando il panico anche sui social dal momento in cui Paolo Bonolis ha fatto riferimento a un possibile ritorno in Rai con tanto di addio a Mediaset.

Paolo Bonolis dice addio ad Avanti un altro?

Sono state settimane molto intense per Paolo Bonolis per via di quello che potesse essere successo tra lui e la Mediaset. Il conduttore già in tempi non sospetti aveva avuto modo di spiegare che le tensioni con Mediaset, comunque sia, erano frutto di un modo diverso di vedere le cose come è successo appunto per la messa in onda di Avanti un altro.

A chiarire meglio le cose è stato anche Platinette che ha parlato della questione a Nuovo TV al quale ha dichiarato: “Paolo Bonolis non tornerà in Rai, ma rimarrà a Mediaset e sempre con il supporto di Luca Laurenti, sua spalla da sempre”.

“Qui regna la…”

Non è la prima volta che Platinette parla commenta il programma di Avanti un altro, dato che il critico televisivo già qualche mese fa aveva avuto modo di commentare l’operato di Paolo Bonolis con il game show.

Ricordiamo, dunque, che Platinette parlando di Paolo Bonolis e Avanti un altro aveva scritto il seguente commento in occasione della pubblicazione del suo articolo nella rubrica per il giornale Nuovo TV: “Bonolis infila una battuta dietro l’altra, usa tante parole, e fa un abbondante uso dell’ironia. Avanti un altro è un programma dove regna la battuta, anche un po’ pesante. I momenti pecorecci sono bilanciati dal finto sdegnarsi del conduttore”. Il critico televisivo conclude il suo intervento affermando: “I concorrenti spesso sono incapaci, anche di reggere una sola tornata di domande. Sono persone divertenti e si possono definire bonariamente dei casi umani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *