Pierluigi Diaco sbotta in diretta: il conduttore contro la regia di Io e Te

Pubblicato il: 21 Agosto 2020 alle 6:26

Non è la prima volta che Pierluigi Diaco nel corso dell’attuale stagione di Io e Te perda la pazienza in piena diretta televisiva, ma questa volta ecco che l’ira del giornalista si scaglia contro la regia del programma? Scopriamo insieme cos’è successo durante la messa in onda del programma di intrattenimento di Rai 1.

“Ogni tanto ho perso la pubblicità…”

Solo poche settimane fa, Pierluigi Diaco chiedeva scusa al pubblico italiano per via di alcuni piccoli scivoloni presi durante la messa in onda del programma di Io e Te. In particolar modo, in occasione di una lunga intervista realizzata con Flavio Insinna come ospite ecco che Pierluigi Diaco prova a chiedere scusa al pubblico dichiarando:

Ogni tanto ho perso la lucidità e ho perso anche la pazienza, ma se mi si rivolto in maniera sgradevole è perché chiedevo aiuto e fare questo mestiere con la passione, con la dedizione con cui lo facciamo io e questo signore qui (Insinna, ndr.) a volte può portare a perdere la pazienza. Quindi se avete visto in circolazione, in questi anni, degli audio o dei video, non pensate che quelle reazioni assomiglino al comportamento e al carattere dei personaggi televisivi perché come accade voi, nel vostro lavoro, di perdere la pazienza, accade anche a noi”.

Pierluigi Diaco contro la regia di Io e Te?

Manca davvero poco e vedremo volgere al termine questa nuova stagione di Io e Te, la quale sarebbe anche l’ultima dato il mancato rinnovo dello show a meno che questo non venga affidato nelle mani di un altro conduttore.

A ogni modo, sembrerebbe proprio che Pierluigi Diaco stia attraversando un momento molto delicato della sua carriera tanto che nel corso di queste ore il mondo del gossip si è concentrato nuovamente su di lui per via del modo in cui ha reagito contro la regia per via di un piccolo ritardo nella messa in onda.

Pierluigi Diaco esagera ancora?

A quanto pare Pierluigi Diaco, anche questa volta, viene colto sul fatto proprio mentre punta il dito contro la regia che ritarda la messa in onda. Questa volta la frase che lo mette in una posizione scomoda è la seguente: “Ma siamo in onda sì o no? Perché non mi avvertite?”.

Comunque sia, anche questa volta il gesto non passa inosservato e Pierluigi Diaco si scusa immediatamente… ma il giornalista commenterà la bufera che ancora una volta ha investito il suo programma, o lascerà correre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *