Rita Dalla Chiesa, il dramma vissuto in passato: “l’ho capito a mie spese che…”

Pubblicato il: 19 Settembre 2020 alle 5:16

Le confessioni di Rita Dalla Chiesa sugli uomini : “L’ho capito a mie spese…“ ecco cosa pensa la conduttrice della tv 

La conduttrice tv e giornalista Rita dalla Chiesa è sempre stata molto amata dagli italiani. Infatti, i programmi nei quali è stata conduttrice come Forum, Italia si o La posta del Cuore, ha avuto un gran riscontro di
apprezzamenti e di affetto dal pubblico a casa. È stata in molte occasioni al centro di sfoghi nei salotti della televisione italiana. Sfoghi, per lo più inerenti alla uccisione per mano dalla mafia del padre : il generale
Carlo Alberto Dalla chiesa. Gli anni cupi e gli anni di piombo, dice la conduttrice hanno sicuramente inciso su quello che oggi è il mio carattere e anche il rapporto con gli altri uomini.

Rivelazioni di Rita dalla chiesa nei salotti della tv :

Rita dalla chiesa non riesce a contenere le emozioni, e la stessa dice di non voler mettere un freno alle stesse, uno sfogo è uno sfogo anche se fatto davanti a tanti telespettatori. La capacità di parlare della sua
vita è sempre stata oggetto di grande protezione da parte dei suoi colleghi e chi dall’altra parte della tv ha ascoltato . Ed è così che in una lunga intervista televisiva, che è stata poi rilasciata al settimanale Oggi, la
giornalista si è lasciata andare a dichiarazioni inerenti alle sue storie d’amore . In particolare ha confessato di essere stata segnata dalla prematura, violenta e vigliacca uccisione del padre . Infatti ammette : “ dietro le mie storie d’amore e i casini sentimentali c’era il bisogno di un uomo attento come mio padre” ma secondo la famosa giornalista resta ad oggi una enorme difficoltà , quella di trovare un uomo con tali
caratteristiche. Infatti aggiunge, è difficile trovare un uomo protettivo, attento … Le donne lo sono molto di più. !

Rita Dalla Chiesa annuncia l’uscita del suo nuovo libro : il legame con il padre.

Nella lunga intervista Rita dalla Chiesa ha avuto modo di annunciare l’uscita del suo nuovo libro intitolato “il mio valzer “. Un racconto scritto interamente di suo pugno con non poca difficoltà. La giornalista infatti nel
corso della dichiarazione ha affermato che è un libro tutto su suo padre il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso e secondo la conduttrice abbandonato dallo Stato che sapeva di mandarlo a morire.

Rita dichiara apertamente che non è stato affatto facile, anzi ha risvegliato il dolore il fatto di dover rispolverare i ricordi della mente inerenti al periodo e alla modalità dell’uccisione. E aggiunge “ alla fine di ogni capitolo singhiozzavo” . “ Il mio valzer con papà “è una restituzione d’amore che la donna ha voluto con tutta se stessa nonostante la sofferenza nel portarlo al termine. È una dedica, e sa che il padre, in qualche modo
avrebbe apprezzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *