Vanessa Incontrada ha fatto una cosa bruttissima: “Mi sono sentita in colpa da morire”

Pubblicato il: 16 Febbraio 2020 alle 3:16

Vanessa Incontra sta riscuotendo un grandissimo successo con la serie per Rai 1 Come una madre. L’attrice però sul set avrebbe fatto una cosa bruttissima a danno dei due bambini che l’hanno accompagnata durante le riprese del film, ecco cos’è successo.

Come una madre: il successo

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, sta riscuotendo un grandissimo successo il film che va in onda su Rai 1 Come una madre. La serie racconta la voglia di una madre, la quale ha perso il suo bambino qualche tempo prima, di proteggere due bambini la cui mamma è stata uccisa brutalmente e per la quale si trova accusata di omicidio.

Vanessa Incontrada, nei panni di Angela, sta cercando di scappare da coloro che hanno teso una trappola prima alla vittima e ora a lei perché in cerca di alcuni file importanti e dei quali sarebbero in possesso i bambini inconsapevolmente.

Vanessa Incontrada ha fatto una cosa bruttissima

Nel corso delle ultime ore sono state diffuse delle dichiarazioni che Vanessa Incontrada ha rilasciato a Tv Sorrisi e Canzoni, raccontando la sua esperienza sul set nei panni di Angela.

In particolar modo, ecco che l’attrice spiega: “Forse mi ha attirato proprio questo. Io sono una persona allegra, ma ho anche un lato malinconico che volevo mostrare. Angela è una donna con una vita complicata. La storia comincia infatti con la morte del figlio Matteo, di 9 anni, a causa di un incidente d’auto. Così, per il dolore, il senso di colpa e per cercare di ricominciare a vivere, si isola dal mondo. A un certo punto però incontra due bimbi e la loro madre, ma il loro rapporto verrà sconvolto quando la donna sarà uccisa e Angela dovrà fuggire con i bambini per proteggerli”. Ma il tutto non finisce qui, cosa ha fatto di così brutto da lasciare tutti senza parole?

“Mi sono sentita in colpa da morire”

Vanessa Incontrada durante la lunga intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni ha deciso di raccontare una cosa successa sul set con i due bambini protagonisti. In particolar modo, ecco che la Incontrada ha dichiarato: “Sì, anche se un giorno ho dovuto fare una cosa bruttissima. Tancredi e Crystal dovevano girare una scena drammatica ma continuavano a ridere. Così prima ho parlato con il regista Andrea Porporati e con i loro genitori. Quindi li ho sgridati in modo molto brusco e siamo riusciti a girare la scena. Mi sono sentita in colpa da morire. Poi gli ho spiegato perché lo avevo fatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *