Vladmir Luxuria dopo il coming out di Gabriel Garko: “Quanti attori fingono di…”

Pubblicato il: 26 Settembre 2020 alle 3:59

Gabriel Garko fa coming out al GFVip

Continua a far parlare la dichiarazione di Gabriel Garko ieri sera al GFVIp e anche Vladimr Luxuria ha voluto dire la sua. Nessuno si sarebbe mai aspettato un coming out del genere e in tanti si sono emozionati davanti al piccolo schermo. L’ attore si è recato all’interno della casa per poter sostenere e soprattutto per riabbracciare la sua ex (finta) fidanzata Adua del Vesco.

La ragazza sta attraversando un periodo piuttosto complicato all’interno della casa a causa della sua malattia. Come lei stessa ha ammesso ha sofferto di anoressia, anche se adesso sta meglio.

Con una lunga lettera, a cuore aperto, Garko ha rivelato che tra lui ed Adua non c’è stata nessuna relazione ma solo un copione da portare avanti. Durante l’incontro con la ragazza ha apertamente dichiarato di essere omosessuale e di conseguenza si è scatenato un vero e proprio putiferio social. Anche molti personaggi famosi hanno commentato la vicenda tra cui anche Vladimir Luxuria.

Garko al gfvip

Vladmir Luxuria dalla parte di Garko

Tutti siamo a conoscenza di quanto Vladimir Luxuria sia una grandissima sostenitrice dei diritti LGTB, e di conseguenza, non poteva non schierarsi dalla parte dell’attore, che ha mostrato una grande fragilità

Garko nel leggere la lettera ad Adua, è stato colpito da una fortissima emozione e questo ha fatto si che anche l’intero studio e gli altri concorrenti scoppiassero in lacrime. Sicuramente non deve essere stato facile per lui fare coming out e accettare di non essere come tutti lo immaginavano. La donna ha voluto schierarsi apertamente dalla parte dell’attore, riuscendo a cogliere un punto molto forte della società.

Vladmir Luxuria

Il messaggio dell’ex senatrice per l’attore dopo il coming out al GFVIP

Sul suo profilo ufficiale, Vladmir Luxuria ha espresso tutta la sua ammirazione nei confronti di Garko. Con un tweet l’ex senatrice ha dimostrato tutto il suo affetto nei confronti dell’attore ma anche il proprio sostegno. Ecco le sue parole:

Gabriel Garko fa coming out: quanti attori sono costretti ancora a fingersi etero perché il loro agente li vuole sex symbol per donne minacciando altrimenti di non farli più lavorare? Meglio recitare su un set che nella vita prendendo in giro gli altri e se stessi“.

Anche questo, come diceva Garko ieri, è un grande segreto di Pulcinella. Sono infatti certamente molti gli attori che sono costretti a coprire la propria indole e il proprio essere per poter interpretare un ruolo di vita, oltre che un ruolo sullo schermo cinematografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *