Ylenia Carrisi avrebbe compiuto 50 anni, il video con Romina Power commuove tutti

Ieri Ylenia Carrisi, la figlia scomparsa di Albano Carrisi e Romina Power, avrebbe compiuto 50 anni. In occasione del suo compleanno, mamma Romina, che non ha mai smesso di credere di poter trovare la verità sul caso, le ha dedicato un commovente messaggio Instagram:

I compleanni sono pensati per essere trascorsi insieme. Dovrebbero essere pieni di gioia, risate e festeggiamenti. I compleanni riportano i ricordi, tracciano la nostra vita e ci danno un senso del tempo che passa. Tuttavia, su un altro piano, l’eterno presente collega tutte le persone con cui condividiamo una profonda connessione. In quel piano siamo sempre insieme e l’amore che abbiamo provato l’uno per l’altro rimane eterno. Non importa quanto difficile possa essere il nostro Karma, non c’è fine all’amore e questo è ciò che vince alla fine. Possa il nostro amore splendere per sempre.

La sorte di Ylenia Carrisi era gia’ scritta nel suo oroscopo esoterico. La ribellione, le frequentazioni insolite, perfino l’elemento dell’acqua si ritrovano nell’interpretazione del tema natale della figlia di Albano e Romina, scomparsa nel nulla da quattro mesi e secondo qualcuno annegata nel Missisippi. L’analisi astrale, condotta sul ‘Giornale dei Misteri’ da Giuseppe Cosco, fa registrare ”la Luna Nera in Settima Casa”, indice di ”atteggiamenti ambivalenti nei confronti di ogni tipo di legame e conseguenti scelte di persone non rispondenti alle proprie istanze interiori. E’ il caso di strani individui come il trombettista nero Alexander Masakela”.

”La nefasta stella fissa Antares – continua Cosco – e’ congiunta al Sole di Ylenia. I mesopotamici la chiamavano, con grande timore, il becchino delle carovane. La dimora, occupata dalla Luna, e’ la XX, denominata Nahaim, che favorisce gli studi e gli scritti. Per questo Ylenia era cosi’ attratta dal mestiere di scrittrice”.

Non basta. ”La Luna nell’oroscopo della giovane Carrisi e’ ‘combusta’, dista infatti 8 gradi dal Sole. I significati di questa posizione – si legge nell’analisi del Giornale dei Misteri – sono la predizione di varie avversita’ nella vita e poi pericoli da parte dell’acqua. Il Sole e la Luna sono collocati a 7 e a 15 gradi del Sagittario che, secondo il grande esoterista Robert Fludd, hanno tendenza a produrre umidita”’. I pericoli, insomma, ”sono connessi con l’elemento acqua”.

HA SFIORATO LA DROGA

Al Bano corriere della droga? Il rischio c’è stato ma lui, fortunatamente, ha evitato. Il cantante ha raccontato che negli anni ‘60 a Milano qualcuno gli propose questo ruolo: «mi vide solo e sperduto e provò a incastrarmi. Mi chiesero quanto guadagnassi al mese, mi dissero che avrei potuto guadagnare molto di più consegnando delle buste ad alcune persone. Io risposi di no, dissi che stavo bene così come stavo», ha rivelato a “I lunatici” su Rai Radio 2 aggiungendo che non fu l’unico incontro con la droga: «anche in Spagna, una volta, alle Canarie, un ragazzo mi offrì della marijuana. Ma io detesto la droga. Preferisco ubriacarmi di albe, tramonti. Quella per me è la vera droga. Gli elementi di vita che regalano vita. E mi dispiace vedere tanta gente che si abbandona facilmente alle emozioni di un paradiso che paradiso non è».

SOGNA IL PUBBLICO

Tutti stanno facendo i conti con quella disgrazia che è il Covid19 e Al Bano non è da meno. Lui è un artista che ha bisogno del contatto e dell’affetto del pubblico e se i giovani cantanti cresciuti nell’era dei social e degli smartphone possono anche aspettare i momenti migliori, per lui è una sofferenza: «torno un po’ mogio dalla Spagna, dove mi sono esibito per Antena 3 – ha raccontato a “Oggi” – senza pubblico, con le mascherine e le distanze. Sembra più uno studio medico che un set televisivo. ll pubblico, i concerti mi mancano maledettamente».

YARI E THEA: NON SONO COME AL BANO E ROMINA MA…

Dopo Al Bano e Romina, un’altra coppia fissa sia nella vita che sul palcoscenico si affaccia nella famiglia Carrisi. Si tratta di Yari, figlio del cantante e della Power, e della sua fidanzata Thea Crudi. Il loro stile però è diverso visto che cantano canzoni vicine al mondo della meditazione. La Crudi è già famosa in tutto il mondo per questo: originaria di Cattolica, ha vissuto e studiato in Italia, ad Amsterdam, addirittura sull’isola di Java. Ha pubblicato album bellissimi, è attiva sui social, ha pubblicato il libro “La conoscenza spirituale dello Yoga” e il suo è un mondo tutto da scoprire. Una vera rivelazione.

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *