Intrattenimento

Andrea Mancini: chi è il secondogenito di Roberto Mancini, figlioccio del Presidente della Fiorentina

Roberto Mancini è il CT della nazionale di calcio italiana, il quale ha riportato l’Italia a conquistare un grande successo, ovvero la vittoria degli euro 2021. Ebbene sì, dopo oltre 50 anni l’Italia sale di nuovo sul tetto d’Europa e lo fa con Roberto Mancini il quale dal 2018 è il tecnico della nazionale di calcio. Lui sicuramente non ha bisogno di alcuna presentazione visto che è stato un ex calciatore e anche un allenatore di squadre molto importanti come l’Inter ed il Manchester City. Riguardo la sua vita privata sappiamo che è stato sposato con Federica Morelli da oltre 20 anni e da questa storia sono nati tre figli, ovvero Filippo, Andrea e Camilla. Pare che entrambi i figli maschi abbiano seguito le orme del padre diventando calciatori. Ma cosa sappiamo nello specifico di Andrea, ovvero il secondogenito di Roberto Mancini?

Andrea Mancini, chi è il secondogenito di Roberto

È nato esattamente dopo Filippo e prima della figlia più piccola ovvero Camilla. Si dice che sia fisicamente molto simile al padre, tanto che in alcune occasioni alcuni hanno detto che sono gocce d’acqua. Come abbiamo già avuto modo di anticipare, Andrea Mancini ha seguito le orme del padre in realtà anche quelle del fratello maggiore. È nato nel 1992 a Genova ed anche lui ha iniziato la sua carriera come il padre nella sezione giovanili dell’Inter.

Calciatore professionista come il padre

Ha continuato poi a giocare a calcio e questo lo ha portato a militare in altre squadre non soltanto in Italia, ma anche all’estero. Ha vestito infatti la maglia del Manchester City e poi anche quella del Valladolid in Spagna, ma anche gli Stati Uniti e le squadre Dc United e del New York Cosmos. Poi Andrea è passato anche in Ungheria e alla fine dopo aver giocato in tante squadre ha deciso di dedicarsi alla dirigenza.

Dirigente nella fiorentina, il rapporto con il Presidente Rocco Commisso

È stato Rocco Commisso ovvero il presidente della Fiorentina a dare al secondogenito di Roberto Mancini un ruolo molto importante all’interno del suo staff. Adesso infatti Andrea lavora al fianco del diesse viola Daniele Pradè. Pare che Andrea Mancini conoscesse già Rocco commisso, visto che ha giocato nei Cosmos di New York, l’altra squadra di proprietà del nuovo Presidente dei viola. Il magnate Italo statunitense effettivamente considera il figlio del Mancio come una sorta di figlioccio.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *