Beppe Menegatti: il marito di Carla Fracci e il ricordo struggente “Morta tra le braccia del figlio..”

Come tutti sappiamo ormai da qualche tempo ci ha lasciati la più grande ballerina di sempre, ovvero Carla Fracci. La sua morte è stato un duro colpo per tutti, ma sicuramente molto di più per la sua famiglia. A distanza di diverse settimane a parlare proprio nelle scorse ore è stato lui Beppe Menegatti, il marito di Carla Fracci. Quest’ultimo ha voluto parlare proprio in occasione di un omaggio a una grande ballerina che si terrà a Cervia.

Beppe Menegatti ricorda la moglie Carla Fracci

“Questo ricordo con degli amici come Silvia Frecchiami e Kledi Kladiu… ricordare Carla Fracci in questo posto bellissimo che è Cervia, Milano Marittima, è un luogo incantevole, siamo sotto le lapidi di Giuseppe Mazzini e di una grande scrittrice italiana, Grazia Deledda, che Carla e io volevamo omaggiare”. Queste le parole dichiarate da Peppe Melegatti che nella mattinata di oggi è stato in collegamento con il programma di Rai 1 intitolato Dedicato. Sembra che il marito di Carla Fracci abbia poi continuato a parlare raccontando anche di come era avvenuto l’incontro con la moglie e di come sia nato il loro amore.

Come è stato il loro incontro e quando è nato il loro amore

Ci conoscevamo dal 1953 e ci siamo sposati undici anni dopo. Siamo stati assieme a lungo volendoci bene come due piante autentiche e sono felicissimo di essere qui con questi amici e anche con l’orchestra e gli altri ballerini per onorare la memoria di Carla che merita veramente tanto ricordo”. Ricorda Menegatti, non nascondendo la sua grande emozione e sofferenza per la perdita della donna più importante della sua vita. “Mi fa piacere rincontrarti perchè sei stato un uomo molto ammirato da Carla e ascoltato, sono felicissimo di riascoltare le tue parole”, avrebbe dichiarato Menegatti rivolgendosi a Marzullo.

“Succedono cose straordinarie anche sotto la protezione di un teatro portante come La Scala. Io sono arrivato lì come assistente dell’allora grande immenso uomo di teatro Lupino Visconti e una delle prime persone che incontrai, ancora alla scuola di ballo, fu Carla Fracci“, ha aggiunto Menegatti nel corso del collegamento avvenuto questa mattina, quindi con la nota trasmissione di Rai Uno.

I ringraziamenti del marito della Fracci

Poi il marito della Fracci ha voluto ringraziare tutti per l’affetto dimostrato non soltanto nei suoi confronti, ma soprattutto nei confronti della moglie. “Sono commosso di queste parole dette da amici ma soprattutto questo interesse straordinario che c’è, interesse amoroso nei confronti di Carla a tutt’oggi. Vorrei in questo momento ricordare la cosa più importante che è successa nella vita di Carla, una delle pochissime donne di teatro ad avere un rispetto straordinario per se stessa come donna, tanto è che è una delle pochissime danzatrici al mondo che ha avuto un figlio, lei è morta fra le braccia di suo figlio, morta nel senso andata verso il cielo e questo è lo spettacolo ho assistito personalmente e lo spettacolo più commovente della mia vita”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *