Brando De Sica: chi è il figlio di Christian e Silvia Verdone, età, carriera, vita privata

104

Brando De Sica è il figlio del noto artista, ovvero attore e regista italiano Christian. Di lui sappiamo che sicuramente ha ereditato dal padre ma anche dal nonno e dallo zio Carlo Verdone la passione per il cinema ed è infatti diventato un regista. Oggi ha 34 anni e così come il padre è un attore e soprattutto ha studiato per diventare un regista. Ma cosa conosciamo in realtà di lui e della sua vita privata? Conosciamolo meglio.

Brando De Sica chi è

È nato a Roma il 10 marzo 1983 ed è un attore e regista italiano, figlio di Christian De Sica e di Silvia Verdone nonché nipote di Vittorio De Sica, Maria Mercader, Mario Verdone, Manuel De Sica, Luca Verdone e Carlo Verdone. Come abbiamo già avuto modo di vedere ha ereditato questa passione per la cinematografia e per la recitazione dai genitori, dai nonni e dagli zii. Ha esordito sul grande schermo con un piccolo ruolo nel film intitolato Anni 90 parte-seconda e poi ha preso parte anche ad altri film e ad alcuni fiction TV. È stato successivamente che ha deciso di trasferirsi a Los Angeles per 6 anni dove poi si è laureato in arte cinematografia presso la University of southern California.

Carriera

Ha preso parte quindi a diverti’ film ed anche fiction e tra i lavori più importanti non possiamo non citare i film A spasso nel tempo (1996) e A spasso nel tempo – L’avventura continua (1997), diretti da Carlo Vanzina, in cui interpreta il ruolo di Aspreno Orsini, la serie tv di Rai 2, diretta da Tiziana Aristarco e Claudio Norza. Ed è ancora ha preso parte a Compagni di scuola (2001), con il ruolo di Pietro Valobra, e nella miniserie tv trasmessa da Rai 1, Attenti a quei tre (2004), regia di Rossella Izzo, dove è stato protagonista insieme con il padre e a Paolo Conticini.

Chi è Christian De Sica

Christian De Sica non ha di certo bisogno di alcuna presentazione visto che è un noto attore, regista, showman ed anche cantante italiano. È sposato da tantissimi anni ormai con Silvia Verdone, ovvero la sorella di Carlo Verdone. “Quando ci siamo innamorati io avevo 21 anni, lei 14 e Carlo, che è stato il mio compagno di banco a scuola, pensava che avessi intenzioni poco serie nei suoi confronti, così ci siamo presi per il collo. Poi però quando ha capito che a lei ci tenevo non ha più parlato”. Questo ancora quanto dichiarato da lui. “A ogni occasione dedico a Silvia sempre la stessa canzone: New York New York. A lei non piace e, allora, io gliela canto tutte le volte in maniera diversa per ricordarle quanto è importante per me. Non New York New York, ma lei, Silvia”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.