Intrattenimento

Britney Spears, dopo i problemi con il padre adesso anche con la sorella Jamie Lynn: cosa è successo

Britney Spears è sicuramente una delle cantanti più amate degli anni 90 e 2000. Di  lei se ne è parlato in questi anni anche per le sue vicende familiari e personali. È stata la stessa in questi anni a confessare di essere purtroppo in crisi con il padre e di avere anche tentato di poter tornare in possesso dei suoi averi, oltre che dei suoi guadagni. Insomma, sembra che le cose tra di loro non vadano proprio per il meglio e ci sono stati dei problemi piuttosto seri ed importanti. Le cose non sono andate a migliorare, piuttosto a peggiorare e infatti è stata la stessa Britney Spears a lasciarsi andare ad uno sfogo questa volta anche ai danni della sorella minore Jamie Lynn. Ma che cos’è accaduto in realtà?

Britney Spears contro la sorella

Su Instagram Britney Spears sembra essere letteralmente andata su tutte le furie e se l’è presa con la sorella minore, lanciando nei suoi confronti delle parole molto pesanti. Molti fan hanno pensato in realtà che le parole fossero rivolte a Jamie Lynn. “Come osi parlare di me per salvarti la faccia pubblicamente? Quando stavo annegando e avevo bisogno di te non c’eri”. Queste ancora le parole dichiarate già Britney. A confermare che effettivamente le parole fossero rivolte alla sorella è stata proprio la cantante la quale ha citato un evento chiamato Disney radio Music Awards 2017 dove ha cantato un brano intitolato Till The World Ends.

Leggi Anche  Britney Spears ricoverata d'urgenza in un centro di salute mentale

Lo sfogo della cantante

“Per quelli di voi che criticano i miei video mentre ballo… ascoltate, non mi esibirò su nessun palco fino a che mio padre che si occuperà di tutto ciò che indosso, dico, faccio o penso! L’ho fatto negli ultimi 13 anni e ora basta. Preferisco di gran lunga condividere i video dal mio salotto, invece che salire ancora sul palco a Las Vegas”. Questo è ancora le parole dichiarate da Britney. E no, non mi truccherò pesantemente e non farò mille prove per poi dover implorare di inserire negli show la mia nuova musica per i MIEI fan. Quindi smetto! Non mi piace che mia sorella si sia presentata a degli awards e abbia cantato le MIE CANZONI! Questo cosiddetto sistema di supporto mi ha ferito profondamente! Questa conservatorship ha ucciso i miei sogni. Quindi tutto ciò che ho è la speranza e la speranza è l’unica cosa in questo mondo che è molto difficile da uccidere. Eppure la gente ci prova ancora! Non mi è piaciuto il modo in cui i documentari riportano alla luce momenti umilianti del mio passato”. 

Britney Spears, infine, conclude il suo post polemico con queste parole

“E per le donne che dicono che è strano il modo in cui ho ancora speranza e favole, andate a farvi fottere. Come ho detto, la speranza è tutto ciò che ho in questo momento. Se non ti piace quello che vedi, smetti di seguirmi! La gente cerca di uccidere la speranza perché la speranza è una delle cose più vulnerabili e fragili che ci sia! Adesso vado a leggere una dannata fiaba. PSS: se non vuoi vedere il mio prezioso cul0 ballare nel mio salotto o non è all’altezza dei tuoi standard, vai a leggere un fottuto libro!”


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News
Leggi Anche  Britney Spears ricoverata d'urgenza in un centro di salute mentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *