Intrattenimento

Can Yaman e Francesca Chillemi è vero amore?

Nessuno mette in dubbio che faccia impazzire le ragazze di ogni età. Ogni volta che Can Yaman si materializza in qualche strada o piazza, le fan vanno in delirio: grida, foto, richieste di selfie. Da Roma a Milano, da Venezia a Palermo la scena è sempre la stessa. In Sicilia ora sta girando Viola come il mare, la serie su cui Mediaset punta molto, assieme a Francesca Chillemi con la quale la sintonia cresce di giorno in giorno, come già anticipato: i due sono inseparabili sul set e fuori, anche se per ora ancora evitano di uscire allo scoperto. Di recente si è anche parlato di un weekend di passione vissuto in gran segreto a Roma…

Del resto, per dirla alla francese, l’attore turco ha le physique du rdle dell’uomo ideale: sguardo misterioso e muscoli al posto giusto, una laurea in giurisprudenza nel cassetto, un cuore d’oro con la sua associazione no profit per i bambini in ospedale. Un cavaliere antico nelle vesti di sex symbol a cui tutte cadono ai piedi. 0 cadrebbero, in questo caso l’uso del condizionale è importante. Già perché all’apparenza ci sono elementi e modalità ricorrenti nelle storie d’amore vere o presunte di Can.

La sua fama ha preso il volo in Italia grazie alla romantica serie tv turca trasmessa su Canale 5, DayDreamer – Le ali del sogno. Impossibile non notare l’attore che ha interpretato il figlio affascinante del titolare di un’agenzia pubblicitaria. In Turchia però la soap ha fatto scalpore anche per un altro motivo: a lungo si è chiacchierato di una possibile liaison tra Can e Demet Ozdemir, la protagonista femminile di DayDreamer.

Dal set alla realtà senza soluzione di continuità: vera o falsa che fosse, l’indiscrezione in patria ha alimentato il successo di entrambi. Quando Can a inizio anno ha iniziato a trascorrere più tempo in Italia, dopo essere stato scelto per interpretare Sandokan nell’atteso remake, Demet era già storia passata. E, quasi subito è scoccata la scintilla con una delle donne più desiderate d’Italia: Diletta Leotta, conduttrice di Dazn. Giovani, belli, sexy: il loro amore, alimentato da foto e storie social, li ha portati ancora di più sotto ai riflettori.

Prima le indiscrezioni, poi le immagini romantiche a San Valentino. Gli alti e i bassi, la presunta proposta di matrimonio di Can arrivata dopo pochi mesi, il coinvolgimento dei rispettivi genitori con tanto di viaggio in Turchia per presentare Diletta a mamma Guldem. E poi l’addio sofferto con la Leotta che nel salotto di Verissimo dice: «Sono ancora innamorata…». Ma la passione, evidentemente, è bruciata troppo presto.

In realtà, secondo i più scettici e le voci che sono state ricorrenti (e anche sempre smentite), non ci sarebbe stato un vero sentimento (o forse non solo…), ma piuttosto un comune interesse. Del resto è innegabile che i mesi con Diletta abbiano dato ancora più impulso alla fama di Can qui in Italia. E ora, incredibilmente, la storia sembra ripetersi. Come nel caso di DayDreamer abbiamo un altro set, quello di Viola come il mare e un’altra coprotagonista femminile affascinante, come l’ex Miss Italia Francesca Chillemi.

Nel passato di lei ci sono un’intesa chiacchierata con uno dei figli di Gheddafi e una storia importante col collega Francesco Sciannà. Ora risulta legata a Stefano Rosso, figlio del patron della Diesel, con cui ha avuto la piccola Rania, 5 anni. Il sentimento con Stefano, Francesca lo ha sempre vissuto con estrema riservatezza: negli ultimi tempi è scomparsa da quelle che ima volta erano definite le “cronache mondane” per dedicarsi alla famiglia.

E ora? Comincia un nuovo capitolo con Can? La loro intesa, fra lavoro e vita privata pare una favola, quasi film dalla sceneggiatura perfetta. Qualcuno pensa che lo sia fin troppo in un mondo in cui, inevitabilmente, sentimenti, successo e affari si mescolano. Can, tra l’altro, dovrà anche promuovere la sua autobiografia, in uscita per Mondadori, altro ramo del gruppo Fininvest, assieme a Mediaset su cui, ricordiamo, andrà in onda Viola come il mare.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *