Intrattenimento

Dario Argento e la storia passionale ma breve con l’attrice Marilù Tolo

Dario Argento è il noto regista italiano, padre di Asia e Fiore. L’uomo è stato spesso al centro del gossip per via del suo lavoro, ma anche per via della sua vita sentimentale piuttosto singolare. Si dice che abbia avuto una storia, seppur di breve durata con Marilù Tolo, una nota attrice romana. Ma cosa c’è di vero in questa notizia? Chi è Marilù Tolo?

Dario Argento e la storia d’amore con l’attrice

Si dice che è il noto regista abbia avuto una intensa seppur breve relazione d’amore con l’attrice Marilù Tolo. Sembrerebbe che i due si siano incontrati nel 1973 durante il set del film intitolato Le 5 giornate. La loro Sembra essere stata una storia piuttosto passionale ed intensa ma di breve durata. Dopo 2 anni infatti la donna ha incontrato un altro uomo, ovvero il produttore cinematografico Robert Velin. Ma cosa sappiamo della donna, della sua carriera e della sua vita privata? Conosciamola meglio.

Chi è Marilù Tolo

Il suo vero nome in realtà è Maria Lucia Tolo. La donna è nata il 16 gennaio 1944 a Roma e pare abbia iniziato a lavorare come modella già all’età di 15 anni. Inizialmente ha sfilato per lo stilista Emilio Schubert, poi invece è passata a calcare le mie passerelle sfilando per Valentino, il noto stilista che si innamora dell’attrice ma purtroppo questo amore non è stato mai ricambiato. Sempre molto giovane diventa la valletta di Mario  Riva nel programma Musichiere, lavorando al fianco di Brunella Tocci.

A debuttato nel mondo del cinema nel 1960 in una pellicola intitolata Urlatori alla sbarra. Pare che all’epoca l’attrice avesse soltanto 16 anni. A colpire oltre al suo talento è stata però la sua bellezza considerata fuori dal comune e anche la sua innata eleganza. Tutte queste qualità e caratteristiche l’hanno portata ad essere una delle attrici più richieste del momento e già negli anni 70 aveva girato ben 30 film. È stata protagonista principale anche di alcune pellicole d’autore come Giulietta degli spiriti di Federico Fellini ed ancora Matrimonio all’italiana di Vittorio De Sica e Sogni e bisogni di Sergio Citti. Ha lavorato anche con altri registi di un certo calibro come Luchino Visconti e Jean Luc Godard.

Vita privata

Come abbiamo già anticipato, nel 1973 conosce il regista Dario Argento e con lui ha avuto una storia d’amore molto passionale. Dopo circa due anni conosce il produttore cinematografico Robert Velin e insieme a lui si trasferisce negli Stati Uniti per lavorare a diverse produzioni americane. Poi decide di fare ritorno in Italia e si lega al principe Alfonso Di borbone-dampierre per diversi anni. Poi ha sposato un magnate messicano, diventando insieme alla sua famiglia proprietaria del Colosso televisivo Televisa. Successivamente ha deciso di ritirarsi dal mondo del cinema, dedicandosi alla sua vita privata ed ai suoi più grandi affetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *