Eva Grimaldi chi è la moglie Imma Battaglia? età, carriera, vita privata e figli

Come tutte le domeniche la bravissima conduttrice di domenica in Mara Venier ha molti ospiti nella sua bellissima trasmissione punto Mara Venier è abituato i suoi telespettatori a passare una domenica molto rilassante con personaggi televisivi di grande spessore punto Oggi sarà la volta di Eva Grimaldi e sua moglie Imma Battaglia. cerchiamo di scoprire qualcosa in più sulla loro vita privata sentimentale.

Eva Grimaldi è sposata da circa due anni con la moglie Imma Battaglia. La loro relazione è stata parecchio sotto i riflettori ed è una delle storie più chiacchierate degli ultimi tempi. I due sono molto innamorate e l’una dell’altra in tante occasioni hanno dimostrato quanto sia grande il loro amore. Ma cosa conosciamo della moglie di Eva Grimaldi?

Eva Grimaldi, chi è la moglie Imma Battaglia

È nata nel 1960 a Portici nel napoletano ed è una delle esponenti principali del movimento lgbt in Italia. Ha iniziato le sue battaglie ormai tanti anni fa e nello specifico nei primi anni 90 a Roma, sostenendo e avendo sempre al suo fianco Vladimir Luxuria.

È stata proprio con quest’ultima che nel 1994 ha costruito la prima edizione del gay pride italiano. Dal 1995 al 2000 è stata presidente del circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e animatrice fondatrice del Dì Gay Project. Dal 2013 al 2016 è stata anche consigliere comunale di Roma Capitale. È stata candidata anche da Nichi Vendola nelle liste di sinistra e libertà e non soltanto alle comunali ma anche alle europee. Si è anche candidata in una lista civica a sostegno di Nicola Zingaretti nel 2013.

Vita privata

È stata legata a Licia Nunez la nota attrice e dal 2010 invece ha una storia con Eva Grimaldi con la quale è convolata a nozze il 13 marzo 2019.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *