Festa della mamma domenica 9 maggio 2021, perché si festeggia? La storia

La celebrazione più antica della festa della mamma è mitologica. È iniziato nell’antica Grecia, per i festeggiamenti in onore di Rea , la madre degli dei Giove, Nettuno e Plutone.

All’inizio del XVII secolo l’Inghilterra iniziò a dedicare la quarta domenica di Quaresima a tutte le madri lavoratrici. Quel giorno sono stati esonerati dal lavoro in modo da poter rimanere a casa con i loro figli e le loro madri. In questo giorno chiamato “Serving Mother Sunday”, si celebrava con la preparazione di una torta .

La vera storia della festa della mamma

Negli Stati Uniti, il primo suggerimento per la creazione della festa della mamma risale al XIX secolo, quando la scrittrice Julia Ward Howe organizzò a Boston un incontro di mamme dedicato alla pace . Da lì, la lotta per onorare le madri è stata ripresa da Anna Jarvis, all’inizio del XX secolo, in una piccola città nello Stato del West Virginia.

Accompagnata da un gruppo di amici, Anna ha avviato un movimento per istituire un giorno in cui tutti i bambini potessero onorare le loro madri.

Quella lotta l’ha aiutata a uscire da una profonda depressione dovuta alla morte di sua madre, e in breve tempo la celebrazione si è diffusa in tutto il paese facendo sì che il presidente Wilson abbia ufficializzato la festa della mamma come festa nazionale, celebrata tutte le seconde domeniche di il mese di maggio.

Nel corso del tempo, molti altri paesi, da diverse parti del mondo, si sono uniti alla celebrazione. L’idea principale di Anna Javis era quella di rafforzare i legami familiari e il rispetto per i genitori. Un sogno diventato realtà.

Ma nel tempo, la celebrazione ha perso il suo significato per lei. La popolarità della festa ha reso la data una giornata redditizia per i commercianti , principalmente per coloro che vendevano garofani bianchi, il fiore che simboleggia la maternità .

Anna Javis, che ha trascorso praticamente tutta la sua vita a lottare affinché le persone riconoscessero l’importanza e il valore delle madri , è entrata con un processo per annullare la festa della mamma, ma non ha avuto successo. “Non ho creato la festa della mamma a scopo di lucro”, disse arrabbiata a un giornalista nel 1923.

Morì nel 1948, all’età di 84 anni. Per anni ha ricevuto cartoline commemorative da tutto il mondo, ma non ha avuto modo di sentire come fosse essere una madre .

Celebrazione della festa della mamma in altri paesi

E ora vi raccontiamo una curiosità che non tutti conoscono: non tutti i paesi celebrano la festa della mamma nello stesso giorno:

– Nella maggior parte dell’Europa le madri vengono onorate la prima domenica di maggio , anche se in alcune altre la fanno coincidere con la Giornata della donna lavoratrice .

– Nei paesi dell’America Latina, la data varia anche:

  • In Messico, ad esempio, è il 10 maggio . I messicani decisero questa data grazie all’istanza del giornalista Rafael Alducín sul quotidiano “Excélsior” il 13 aprile 1922. Il 10 maggio di quell’anno la festa fu celebrata per la prima volta.
  • In Colombia, Venezuela, Perù, Cile, Ecuador, Honduras, Porto Rico si  celebra la seconda domenica del mese di maggio.
  • In Argentina lo celebrano la terza domenica di ottobre. Ma la cosa più importante non è la data, ma il riconoscimento e il ricordo del valore di tutte le madri .
  • In Nicaragua, per mettere un altro caso, si è scelto il 30 maggio perché in quella data era il compleanno di Casimira Sacasa , madre della moglie di Anastasio Somoza, allora presidente del Paese negli anni Quaranta.
  • In Bolivia si celebra il 27 maggio.
  • In Costa Rica si celebra il 15 agosto per la commemorazione dell’Assunzione della Vergine Maria, che per i cattolici è il miglior esempio da seguire in tema di maternità. È un giorno festivo in tutto il paese e un giorno non lavorativo per legge.
  • Panama si celebra l’8 dicembre , giorno dell’Immacolata Concezione.

Negli Stati Uniti, la festa della mamma viene celebrata ogni anno la seconda domenica di maggio, questa giornata viene celebrata grazie a due donne, una delle quali Julia Ward Howe, scrittrice e autrice dell’inno della Repubblica. Nel 1872 iniziò a tenere riunioni per celebrare la festa della mamma a Boston, dove viveva. E l’altra influenza è Ann Marie Reeves Jarvis , una casalinga che ha creato l’ Associazione internazionale per la festa della mamma nel 1905.

Idee regalo per tutti i tipi di mamme

L’ affetto per una madre o un qualsiasi familiare o amico non va manifestato solo in questa data, bisogna cercare di farlo tutti i giorni dell’anno con piccoli gesti. Ma poiché questa volta vogliamo che questo giorno sia qualcosa di speciale, penseremo a un regalo per ogni tipo di madre. Quindi, essendo qualcosa di più personalizzato, ti renderà molto più eccitato!

– Regali per mamme sportive Lo
sport è il grande hobby di molte mamme, poiché permette loro di scaricare tutta l’adrenalina accumulata durante la giornata, de-stress, ricaricarsi e rinnovarsi dentro e fuori. Pertanto, un buon dettaglio che i bambini possono avere è quello di indossare tuta e ciabatte e preparare un tavolo per esercizi a casa , soprattutto se il tempo o le circostanze non li accompagnano per uscire. Inoltre, puoi utilizzare qualsiasi oggetto che hai a portata di mano, ad esempio le bottiglie del latte possono fungere da pesi e le sedie da gradini. Sarà molto divertente!

– Regali per madri amanti del cinema
Per altri tipi di donne, il loro momento di disconnessione dal mondo si verifica quando si siedono sul divano con il telecomando in mano e selezionano un buon film su Netflix o su qualsiasi altra piattaforma.

Puoi cogliere l’occasione per vedere alcuni sulla maternità o, anche, per scegliere una commedia divertente. Naturalmente, i bambini e il padre sono incaricati di preparare i popcorn. Affare fatto?

– Regali per mamme in cucina
Si dice che gli uomini siano conquistati dallo stomaco, ma anche le donne! Se a casa hai un’aspirazione alla prossima edizione di Master Chef, niente di meglio che sorprenderla con alcune ricette uniche e originali . Devi solo sapere se la mamma è più dolce o salata, controlla di avere tutti gli ingredienti nella dispensa e … mettiti al lavoro!

– Regali per le mamme che amano le lettere
Se al comodino della mamma non mancano i libri, ecco la chiave di quello che vorrebbe ricevere in regalo per la Festa della Mamma! Perché non proviamo qualcosa di diverso quest’anno e mettiamo la nostra creatività al lavoro per dare vita a una poesia o una storia ? Un trucco per inventare storie è abbinare diversi personaggi letterari e creare una storia da lì. Ad esempio, mettere Harry Potter insieme a Cappuccetto Rosso e portarli a casa di SpongeBob in fondo al mare.

Hai il coraggio di rappresentare un’opera teatrale ispirata alla festa della mamma? Ti divertirai molto e la mamma sarà molto eccitata.

– Regali per mamme appassionate di artigianato
Se ogni settimana la mamma si siede con la sua prole per fare dei mestieri, non credi che sia ora di restituire quelle ore sotto forma di un regalo fatto senza il suo aiuto e con le tue stesse mani?

Non deve essere complicato, basta fare un disegno o cercare del materiale di riciclo che hai in soggiorno o nelle stanze: bicchieri di plastica, cartoni delle uova di cartone, rotoli di carta igienica … Ecco ciò che conta! e il dettaglio non è il risultato (anche se se sembra bello, meglio è!).

Storie e poesie sulle mamme da leggere con i bambini

Le madri sono le protagoniste di molte delle storie che raccontano ai loro figli ogni sera prima di andare a letto. Potresti non averlo notato, vero? Ecco perché ti suggeriamo di selezionare alcune di queste bellissime storie per la festa della mamma .


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *