Importuna i passanti e rompe il naso ad una poliziotta, era intervenuta per difendere una mamma ed i suoi figli

La segnalazione al 112 indicava una persona molesta e aggressiva nei confronti dei cittadini che si trovavano nella zona del Collatino. Immediato l’intervento di una poliziotta in servizio di controllo del territorio su una pattuglia del Commissariato Sant’Ipppolito.

Arrivata in via Pisino, quando ha visto l’uomo violento avvicinarsi ad una mamma che stava passeggiando con i suoi bambini la poliziotta si è messa in mezzo per evitare che il 43enne potesse aggredire lei o i suoi figli.

Ad essere aggredita invece è stata la stessa agente colpita violentemente al volto prima con un pugno e poi con uno schiaffo.  L’agente ferita, con l’aiuto del collega e di un altro equipaggio del commissariato San Lorenzo, è riuscita a contenere l’uomo fino a bloccarlo definitivamente.

L’aggressore, un cittadino del Ghana di 43 anni con numerosi precedenti di polizia è stato arrestato per resistenza, lesioni, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’agente soccorsa immediatamente in ospedale ha riportato la frattura del setto nasale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *