Ingrid Salvat chi è la moglie di Luca Barbarossa, dove vivono? Età, vita privata, curiosità e figli

L’ospite della trasmissione I soliti ignoti – il ritorno sarà il grandissimo cantante italiano, Luca Barbarossa. L’uomo interprete di numerosi successi musicali, numerosissime sono state le sue presenze a Sanremo. Questa sera speriamo riesca a portare a casa la massima cifra possibile visto che la vincita andrà devoluta tutto in beneficenza. Cerchiamo di scoprire qualcosa in più sulla moglie di Luca Barbarossa.

Si chiama Ingrid Salvat lei è la moglie di Luca Barbarossa, lui è un famosissimo cantautore e conduttore radiofonico e televisivo italiano. Luca Barbarossa oggi, sabato 10 aprile sarà nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo per un’intervista Dov’è il cantante ripercorrerà la sua carriera e ci svelerà alcuni aneddoti della sua vita privata.
Cerchiamo di conoscere meglio qualcosa di più su sua moglie.

Ingrid Salvat è una donna di origine francese e attualmente lavora come Store Manager nei negozi di Dolce e Gabbana nella nazione francese. Purtroppo della moglie di Luca Barbarossa non abbiamo molte informazioni sulla sua vita privata, infatti la donna pur essendo moglie di un cantante famosissimo in Italia, sempre cercato di rimanere fuori dai riflettori.

Ingrid e Luca Barbarossa si sono conosciuti a Parigi esattamente negli anni 90 per caso. I due erano entrambi ad una festa, si sono incontrati ed è scattato il fatidico colpo di fulmine. La donna non sapeva che Luca Barbarossa avesse un enorme successo nel suo paese anche se, successivamente lascio Parigi per recarti e trasferirsi in Italia da lui..

Ingrid Salvat e Luca Barbarossa si sono sposati nel 1999, la coppia è più unità che mai, Infatti dalla loro Unione nascono tre figli: malgo, Valerio e Flavio. Loro abitano nel bellissimo quartiere di Roma chiamato Monteverde, non gli piacciono molto i riflettori del gossip e non sono propensi a frequentare feste dei vip.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *