Paolo Guzzanti: chi è, biografia, età, carriera, vita privata, moglie, figli

Paolo Guzzanti, chi è il giornalista e scrittore, trai più conosciuti di sempre? Cosa sappiamo di lui e della sua vita privata? Ad esempio, sapete che ha uno zio che ha preceduto le sue orme in politica? Conosciamolo meglio.

Paolo Guzzanti chi è

È nato a Roma il primo agosto 1940 sotto il segno del Leone. Sicuramente quando si parla di lui si pensa al giornalismo, alla politica ma anche alla letteratura. Questo perché nel corso della sua vita è stato un giornalista, un politico ed anche uno scrittore. Ha scritto diversi libri e vanta anche una importante figura tra i suoi parenti, visto che è il nipote ti Elio Guzzanti il famoso medico e politico italiano, ex ministro della sanità nel governo Dini. Vanta anche un percorso come senatore ed anche come deputato del popolo delle libertà e Forza Italia. E’ stato anche conduttore in diverse trasmissioni televisive, come Chi l’ha visto? e poi ancora Bar Condicio. Tra le sue opere, quelle più importanti sono Ustica. La verità svelata, Guzzanti vs Berlusconi, Mignottocrazia. 

Vita privata

Dalla sua prima moglie, ovvero Germana Antonucci, ha avuto diversi figli ovvero Corrado, Sabina, Caterina. Poi si è risposato con Gill Falcigno, ha avuto tre figli Liv Liberty, Lars Lincoln e Liam Lexington.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

One comment

  1. Buon giorno Dott. Guzzanti
    Ho isto dei dipinti alle sue spalle durante il TG 4 mi piacciono alcuni di quelli che ho visto volevo sapere se sono opere sue e se sono in vendita naturalmente a un prezzo accessibile io sono un disabile e non posso permettermi cifre esose vivo con 1500 € di pensiono compreso accompagnamento.
    Uno in particolare mi ha colpito era contornato di rosso con delle gocce nere visto qualche settimana fa mi scuso per il disturbo che le sto recando re anche per la scorrettezza del mio scritto.
    La ringrazio anticipatamente per la sua attenzione
    Con ammirazione. Daniele Bagnone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *