Patrizia De Blanck, chi era il fidanzato Farouk Chourbagi assassinato nel 1964

Patrizia De Blanck è reduce da un grande successo ottenuto in seguito alla partecipazione all’ultima edizione del Grande Fratello. Ad ogni modo, anche all’interno della casa più spiata d’Italia, sembra che la Contessa non si sia risparmiata, parlando della sua vita privata senza veli. Inevitabilmente ha parlato anche dei suoi amori e sembra che nella sua vita abbia avuto diversi corteggiatori e pretendenti. Tra questi ci sarebbe anche Farouk El Chourbagi, l’uomo che purtroppo è stato assassinato nel 1964. Ma cosa sappiamo di lui?

Farouk Chourbagi, chi era il fidanzato della De Blanck?

E’ stato assassinato il 18 gennaio 1964, il giovanissimo imprenditore 27enne proprietario dell’azienda Tricotez. Il suo corpo senza vita venne ritrovato soltanto due giorni dopo dalla sua segretaria all’interno dell’ufficio sito in una traversa di Via Veneto, a Roma. “Era il 1964, ero fidanzata con Farouk Chourbagi, industriale egiziano del ramo tessile e gran viveur. Lui fu trovato morto una mattina dalla segretaria nel suo ufficio laterale a via Veneto, ucciso con quattro colpi di pistola e con il viso sfigurato con l’acido. Quell’acido era destinato a me. A ucciderlo fu una sua amante egiziana con la complicità del marito”. E’ stata questa la confessione rilasciata nel corso di un’intervista a Dagospia, dalla Duchessa. Chourbagi era davvero molto giovane ma era già un uomo di grande successo, ricco e amante della moda e della bella vita. Si dice avesse molte amanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *