Piero Dorfles: Età, carriera, moglie, figli e vita privata

Piero Dorfles, chi è il noto giornalista e conduttore tv? Da sempre appassionato di lettura ed arte, ha intrapreso sin da piccolo una carriera da giornalista, impegnandosi per poter innalzare il livello culturale del servizio pubblico. Si è occupato di varie trasmissioni del Giornale Radio Rai. Ad ogni modo, è noto per la sua partecipazione a Un pugno di libri, un programma dedicato agli amanti della letteratura o voglia di apprendere. Conosciamolo meglio.

Piero Dorfles, chi è il giornalista?

E’ nato a Trieste il 29 dicembre 1946, sotto il segno del Capricorno. E’ il figlio di Giorgio nonché nipote di Gillo Dorfles uno dei critici d’arte più famosi dello scorso secolo. Piero Ha trascorso gran parte della sua infanzia in un clima incentrato più che altro sulla cultura ed ha avuto sin da piccolo modo di potersi appassionare alla letture. Nel corso di qualche intervista, sembra che lo stesso Piero abbia ricordato il momento in cui la sera, sia lui che la sorella si rifugiavano sotto le coperte per poter ascoltare le storie della loro mamma. Pare che addirittura molte volte, Piero attendesse che la madre uscisse dalla stanza per continuare a leggere di nascosto.

Carriera

Nel 1975 è diventato un giornalista professionista e si è occupato di servizi culturali. Fino al 2007 ha curato la rubrica radiofonica Il baco del Millennio, trasmessa su Rai 1. Diventato un esperto di comunicazione radiotelevisiva, Piero ha scritto molti saggi tutti dedicati a tale argomento. L’ultimo è quello intitolato “Le palline di zucchero della fata turchina-indagine su Pinocchio”. Grande critico e poi divulgatore, Piero nel corso della sua carriera ha collaborato con molti esperti. E’ stato anche professore all’Università, le principali del nostro paese. Intorno alla fine degli anni 90 ha debuttato in tv con la trasmissione Per un pugno di libri, dove ha vestito i panni del critico letterario.

Vita privata e curiosità

Riguardo la sua vita privata, non si hanno purtroppo molte informazioni. Non si sa quindi se sia sposato o se ha dei figli. Non è un amante dei social network e pare che non abbia alcun profilo social. Non è neppure un amante della tecnologia ed ovviamente tra un libro cartaceo ed un eBook, Piero non avrebbe dubbi su cosa scegliere. Non si sa nemmeno dove risiede ed a tal riguardo non ha mai divulgato delle informazioni private. Non si sa nemmeno a quanto ammonti il suo patrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *