Sammy Basso: il 25enne affetto da progeria si laurea per la seconda volta, è dottore in Molecular biology

Sammy Basso è il giovane 25enne affetto purtroppo da una patologia molto grave, una malattia genetica rara che conta all’incirca 100 casi conosciuti in tutto il mondo. Si tratta di una patologia chiamata progeria che sostanzialmente consiste in un invecchiamento precoce ma che per fortuna non altera la menta, che resta l’unico indice della vera età del paziente affetto dalla patologia. Giovane per questo motivo è seguito in America presso il Boston Children’s Hospital. Nonostante comunque la malattia, Sammy è riuscito in tutti questi anni a svolgere la sua vita nel miglior modo possibile ed ha anche conseguito due lauree.

Sammy Basso si è laureato per la seconda volta

Sammy Basso si è laureato per la seconda volta alcune settimane fa ed è un dottore magistrale in molecular biology. Si è mostrato così sorridente, con la collana dall’ alloro sul capo. La foto è stata condivisa sul tuo profilo Instagram e anche ripresa da varie pagine web. Il venticinquenne ha conseguito la laurea magistrale all’Università di Padova esattamente mercoledì 24 marzo. La notizia in primis è stata diffusa dall’Associazione Italiana progeria Sammy Basso Onlus. “È appena terminata la discussione della tesi ‘Crosstalk between Lamin A and Interleukin 6 under stress conditions and in premature ageing”. Sono queste le parole apparse proprio sul profilo dell’associazione. La seduta di laurea si è svolta e in modalità telematica ed anche in diretta streaming sul canale YouTube dal dipartimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *