Sergio Endrigo: chi era, età, carriera, successi, morte

Sergio Endrigo è stato sicuramente uno dei più rappresentativi esponenti della canzone d’autore italiana. Ha vinto il festival di Sanremo nel 1968 con un brano intitolato Canzone per te. Nel corso della sua carriera ha collaborato con tanti artisti e con tanti scrittori come Gianni Rodari, Pier Paolo Pasolini e Vinicius de Moraes. Ma cosa sappiamo di lui e della sua vita privata?

Sergio Endrigo, chi è

È nato a Pola in Istria nel 1933 e come abbiamo già avuto modo di anticipare è stato uno degli esponenti più rappresentativi della canzone d’autore italiana. Purtroppo la sua infanzia e adolescenza non è stata molto semplice, perché costretto a scappare dall’Istria per alcune vicende venute alla ribalta in seguito alla seconda guerra mondiale. Con la mamma furono profughi a Brindisi e poi anche a Venezia. Fu costretto a lasciare anche gli studi per poter aiutare la sua mamma economicamente.

Carriera e morte

Nel 1959 è avvenuto poi l’esordio come cantante con il suo 45 giri. È stato però nel 1962 che sono arrivati i suoi primi successi come il brano intitolato Io che amo solo te. Ha debuttato poi nel 1966 al Festival di Sanremo, con il brano intitolato Adesso si. È diventato anche interprete di canzoni per bambini, musicando in collaborazione con Luis Bacalov alcune poesie. È morto poi nel 2005 a Roma per un cancro ai polmoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *