Streaming web Bologna – Verona Gratis come vedere Diretta Live Tv Sky o Dzan

Ti stai chiedendo dove si vede Bologna Verona in diretta streaming gratis e TV? Vuoi sapere se Bologna Verona sarà trasmessa da Sky o DAZN? Vuoi sapere a che ora si gioca la partita Bologna Verona? Vuoi conoscere le formazioni ufficiali di Bologna Verona? Cerchi un modo per vedere Bologna Verona in streaming gratis?

Nessun problema, di seguito trovi tutte le risposte che cerchi.

In questo articolo vedremo come e dove si vede Bologna Verona in diretta TV e in diretta live streaming sul tuo PC, Smartphone, Tablet o Console, vedremo le formazioni del match, l’orario della partita e tutti gli altri dettagli su questo match Bologna Verona di Serie A.

Citazione alta per Sinisa Mihajlovic, che scomoda alla vigilia del Verona Margaret Thatcher, la quale non si faceva portare i giornali quando sapeva che scrivevano male di lei. Dopo 3 sconfitte e 5 pareggi nelle ultime 8, i sussurri critici sono già diventati grida. Il tecnico serbo riflette: «Se vogliamo parlare di crisi, lo è di risultati, non di prestazioni. Per un mese e mezzo inoltre siamo stati senza dai 7 ai 10 giocatori. Ora abbiamo più scelta.

Io sono sempre ottimista, cerco di rimanere calmo e lucido. Le parole chiave devono essere tre: umiltà di metterti in discussione con te stesso e gli altri; coraggio di scacciare l’eventuale paura; determinazione per trovare la disperazione di vincere. Senza far caso a ciò che succede fuori». L’Hellas è la prima avversaria di un trittico che proseguirà poi con Juve e Milan, un calendario poco abbordabile per una squadra che non vince da fine novembre col Crotone.

Il Bologna recupera Skorupski in porta, mentre le diverse opzioni percorribili lasciano qualche altro dubbio. Il nuovo Soumaoro, appena arrivato dal Lille, inizierà sicuramente in panca. A centrocampo Svanberg e Dominguez si giocano una maglia accanto a Schouten. Intanto ieri il Comune ha dato il via libera alla delibera di approvazione del programma triennale dei lavori pubblici e tra gli interventi in programma figura anche quello dello stadio Dall’Ara con un investimento di oltre 122 milioni.

Il Verona è al nono posto in classifica, forte dei 27 punti in carniere incamerati nelle 17 giornate sin qui disputate. Ma Ivan Juric, tecnico dei gialloblù, non vuol sentire parlare di “zona Uefa”, ribadendo che la salvezza è e resta il vero obiettivo dell’Hellas. «I punti che abbiamo ottenuto – spiega – sono eccezionali, ma vi invito a vedere le ultime tre partite. Se lo Spezia avesse segnato avrebbe vinto, a Torino abbiamo giocato alla pari, e col Crotone dopo un primo tempo in cui ci siamo espressi bene, con il loro gol la partita avrebbe potuto prendere un’altra piega.

Bisogna stare molto attenti e pensare alla prossima gara». Gara che appunto vedrà i gialloblù di scena oggi pomeriggio al Dall’Ara contro il Bologna. «Quella rossoblù – dice Juric – è una squadra che ha tanti talenti: negli ultimi anni hanno preso giocatori molto interessanti. Penso sarà una partita dura, dai ritmi alti, contro un avversario difficile da affrontare». Dal punto di vista della formazione, gli unici dubbi sono in difesa, con Ceccherini out per una tendinite. Torna a disposizione Lazovic, mentre Kalinic guiderà l’attacco con Barak e Zaccagni a supporto. Il giovane Ilic ancora in cabina di regia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *