Vincenzo Mollica: il critico d’arte più famoso di tutti i tempi

Vincenzo Mollica è il critico più amato di sempre. Il suo nome è conosciuto non soltanto nell’ambito della musica ma anche del cinema. In tanti in questi anni lo hanno accusato di essere “buonista”, ma intanto è uno dei personaggi più amati di sempre. Ha tanto amato i personaggi creati da Walt Disney ed ha seguito ben 39 Festival di Sanremo, diventano parte integrante. Anche quest’anno, nonostante sia tanto malato e nonostante sia in pensione, ha voluto in qualche modo essere presente. Nel corso della sua lunga carriera, Mollica ha scritto tantissimi libri, ha curato tantissimi programmi televisivi ed ha conosciuto e intervistato grandi volti del cinema, della televisione e della musica. E’ stato amico di Fellini, di De Andrè ed anche di Pratt. Ma chi è Vincenzo Mollica.

Vincenzo Mollica, quali sono le su origini

E’ nato nel 1953 a Formigine, che è un piccolo paese che si trova in provincia di Reggio Emilia. Ha lasciato l’Italia quando aveva soltanto tre mesi. Ha trascorso gran parte della sua infanzia in Canada per fare poi ritorno in Italia e nello specifico a Motticella, in provincia di Reggio Calabria. Ha frequentato il liceo a Locri, all’Università a Milano e poi si è laureato ad Urbino. E’ stato nel 1980 che poi è arrivato alla Rai. E’ diventato uno dei primi giornalisti specializzati nello spettacolo.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *