Alex Zanardi: arrivano emozionanti novità sull’ex pilota, era ora!

Alex Zanardi, come sta l’ex pilota che diversi anni fa ha avuto un terribile incidente che ha per sempre compromesso la sua carriera? Pare che l’atleta sia ancora alle prese con il recupero dopo l’ennesimo incidente avvenuto nel 2020.

Ricordiamo tutti Alex Zanardi, per essere un grande campione ovvero uno straordinario atleta ed ex pilota. In Italia tutti si chiedono se e quando Alex potrà tornare alla vita di tutti i giorni e anche a gareggiare, dopo quanto accaduto negli anni passati. Ricordiamo che Zanardi è stato vittima nel 2020 di un incidente davvero terribile mentre si stava allenando su strada.

Alex Zanardi, il terribile incidente che ha cambiato la sua vita

Alex Zanardi

L’ex pilota è stato vittima di un terribile incidente. Si è trattato purtroppo di uno schianto davvero terribile avvenuto con un camion. Da quel momento le sue condizioni di salute sono apparse piuttosto gravi. È stato immediatamente trasportato in ospedale ed esattamente al Santa Maria alle Scotte dove i medici hanno compiuto un vero e proprio miracolo. È stato operato per 23 volte e adesso sembra essere in fase di recupero.

I progetti dell’ex pilota vanno avanti

alex zanardi
Zanardi vittorie

Aveva già superato un altro terribile incidente avvenuto nel 2001 durante una gara automobilistica. Poi l’ennesimo incidente nel 2020. Ad oggi però, sembra essere giunta una notizia davvero meravigliosa per quanto riguarda l’impegno ed il lavoro di Alex Zanardi. Si tratta di un progetto al quale l’atleta pare stia lavorando e sul quale tra l’altro sembra anche abbia puntato tanto. Nonostante quindi lui attualmente non sia impegnato in prima persona, i  suoi progetti continuano ad andare avanti. Uno di questi è quello chiamato Obiettivo tricolore ovvero una serie di eventi nati proprio dalla creatività e dalla volontà di Zanardi per cominciare ad uscire dalla pandemia da covid-19 e cercare di tornare alla normalità. Questo progetto arriverà nelle Marche ed è stato tanto voluto dall’ ex pilota.

Obiettivo tricolore, il progetto di Alex

Alessia Polita

Il progetto è ormai giunto alla terza edizione e saranno protagonisti ben 65 atleti paralimpici. La madrina dell’evento sarà Alessia Polita una atleta paralimpica e 2 volte campionessa italiana di motociclismo. Quest’ultima è rimasta vittima di un incidente in pista a Misano Adriatico e pare che purtroppo le abbia causato una paraplegia. Si è dedicata tanto alla riabilitazione che è stata piuttosto lunga e anche faticosa che l’ha portata ad abbracciare nuove discipline e ad impegnarsi tanto nello sci paralimpico che gli ha dato però tante soddisfazioni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.