Biagio D’Anelli difende Miriana Trevisan: ”Solo sciocchezze contro di lei”

Non le manda a dire Biagio D’Anelli. All’ex concorrente del Gf vip – eliminato dal reality a dicembre – non vanno giù gli attacchi di certi coinquilini nei confronti di Miriana Trevisan. E ora che sta per tornare nella Casa -dopo la quarantena – per riabbracciare la donna per cui ha preso una sbandata, Biagio si sfoga.

Biagio, pochi giorni fa, dopo la tua eliminazione, sei riapparso nella Casa per difendere la Trevisan da Soleil, che l’ha definita una «mantide che seduce, conquista e poi tronca» le relazioni. Urtis di lei ha addirittura detto: «Da un mio amico si è fatta comprare cose per 30 mila euro. È così: intorpidisce gli uomini e li fa fuori tutti».

«Lavoro da dieci anni nel mondo dello spettacolo: trovandomi di fronte a insinuazioni schifose nei confronti di una donna, ma soprattutto di una madre, era doveroso dire la verità e mettere le cose a posto. Urtis e Soleil non si sono resi conto di quello che hanno detto. Io l’ho difesa, indipendentemente dall’affetto e dall’attrazione che provo per lei. L’avrei fatto per qualunque donna, perché parliamo di un’ingiustizia schifosa».

Ti riferisci, per caso, alle dichiarazioni fatte nella Casa da Giacomo Urtis? «E ovvio, quelle non sono dichiarazioni, sono porcherie. Parlando di regali costosi, l’ha fatta passare agli occhi del pubblico per una poco di buono. Ho voluto mettere le cose in chiaro, dicendogli di lasciare il gossip a chi lo sa trattare. Quando si lancia una bomba del genere, bisogna avere certezze, poter dimostrare quello di cui parli».

Che cosa pensi dello scontro tra Katia Ricciarelli e Miriana a proposito del vostro bacio? «Miriana ha fatto benissimo a difendersi, perché la Ricciarelli non può permettersi di dire: “Una mamma non può fare queste cose”. Che cosa ha fatto di male? Ha baciato un uomo che l’ha rispettata e l’ha corteggiata per ventotto giorni in maniera pulita e naturale. Una donna che ha un figlio non è libera di amare? Alessandro Basciano ha un figlio e corteggia tre donne, eppure l’hanno fatto passare per un latin lover.

Invece Miriana l’hanno fatta passare per una mantide religiosa! Quando canta la signora Ricciarelli è un usignolo, ma quando parla ferisce. Quindi è meglio che canti soltanto e che non parli».
Prima che venisse eliminato dalla Casa, Miriana si era avvicinata a Nicola Pisu, il figlio della Miriglia-ni. In quei giorni, però, pareva non volersi lasciare andare, proprio perché il suo bambino la guardava in Tv. Con te è stato diverso: il vostro feeling era sotto gli occhi di tutti.

«Non le importava nulla di Nicola Pisu. Lui le aveva detto di essere innamorato, ma Miriana si è spaventata per i tempi troppo veloci». Valeria Marini, invece, ha messo in dubbio la tua sincerità nei confronti di Miriana. «Ti rendi conto che carattere ha una donna come Valeria quando la vedi mentre fa strategia nella sauna…».

Rientrato nella Casa, darai una nuova prova d’amore a Miriana? «Ho una vita piena di impegni. Se accetto di fare sette giorni di quarantena pur di tornare in Casa è perché mi basta avere il respiro di Miriana sul collo per stare bene. Quando Alfonso Signorini mi ha chiesto se avrei accettato di isolarmi per poterla riabbracciare, ho detto sì senza e situazioni. Voglio viverla e riempirla di baci, anziché guardarla da casa. Sono emozionato all’idea di rivederla. Non so che farò. Magari la bacerò davanti a tutti o forse rimarremo incantati e in silenzio. Ho lasciato pubblicamente la mia ragazza per Miriana».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.