Chi è la PFM: chi sono i membri della famosa band, brani, successi, collaborazioni, Festival di Sanremo, social

Cosa sappiamo della PFM, ovvero una delle band più famose del panorama musicale italiano? Sicuramente è una di quelle band che ha fatto il suo esordio nel mondo della musica negli anni 70. Ha contribuito a scrivere la storia della musica italiana insieme a gruppi come i New Trolls, Banco del Mutuo Soccorso e tanti altri. Si tratta della Premiata Forneria Marconi che è conosciuta semplicemente come PFM. Ma cosa sappiamo di loro e chi sono i nomi dei membri di questo gruppo e i loro più grandi successi?

PFM, cosa sappiamo della band?

La band ha fatto il suo esordio nella musica italiana negli anni 70 ed ha contribuito sicuramente a scrivere diverse pagine importanti in questo ambito. I membri del gruppo dell’attuale formazione sono Franz Di Cioccio (età 74 anni, batteria, percussioni e voce), Lucio Fabbri (65 anni, violino, tastiera e chitarra), Roberto Gualdi (43 anni, batteria), Patrick Djvas (età 63 anni, basso). Ma non finisce qui visto che nel gruppo ci sarebbero anche Alessandro Scaglione (24 anni, tastiera e voce), Marco Sfogli (età 30 anni, chitarra elettrica), Alberto Bravin (tastiere aggiuntive, chitarra acustica e voce). In realtà in passato hanno fatto parte del gruppo anche alcuni membri storici come Franco Mussida e Mauro Pagani rispettivamente alla chitarra e polistrumentista. Inizialmente il gruppo pare che si chiamasse “I quelli”, poi il nome sarebbe cambiato in “Krel” e poi diventato “Premiata Forneria Marconi”.

I più grandi successi

Tanti sono stati i brani presentati dalla nota band che vanta un repertorio davvero tanto ricco. Diverse anche le collaborazioni come ad esempio quella con Francesco De André. Insieme hanno condiviso diversi progetti discografici, ma anche alcuni concerti.Tra i brani presentati citiamo sicuramente, Impressioni di settembre, La carrozza di Hans e ancora È festa, La luna nuova, Maestro della voce, Suonare suonare. Hanno preso parte anche al Festival di Sanremo 2020 nel corso della terza serata quando Anastasio all’epoca cantante in gara ha voluto proprio al suo fianco la band per l’appuntamento dedicato alle cover. Il cantante e la band si sono esibiti sulle note del brano intitolato “Spalle al muro”, che è stata presentata da Renato Zero proprio sul palco dell’Ariston nel 1991.

Social

La band pare che si trovi anche sui social e nello specifico su Instagram dove è presente una pagina ufficiale. I vari componenti del gruppo amano condividere con i fan alcuni contenuti. Inoltre, hanno anche un canale ufficiale su YouTube dove chi vuole può andare a rivedere le loro esibizioni o videoclip tratti dalle canzoni da loro interpretate.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.