David Sassoli: addio al Presidente del Parlamento europeo, chi sono la moglie Alessandra e i figli

David Sassoli è purtroppo venuto a mancare nelle scorse ore all’età di 65 anni. Per chi non lo sapesse era il Presidente del Parlamento europeo e purtroppo dopo un lungo ricovero in ospedale, dovuto a complicazioni legate al suo sistema immunitario è venuto a mancare. Proprio per via delle sue condizioni di salute, negli ultimi mesi aveva annullato tutti i suoi impegni istituzionali. Il volto noto della politica per diversi anni è stato anche il conduttore del TG1 della sera. Ma cosa sappiamo di lui? Chi è stato David Sassoli?

David Sassoli chi era

E’ stato un giornalista, conduttore televisivo e politico italiano a partire dal 3 luglio 2019 Presidente del Parlamento europeo. Era un giornalista professionista, ed ha iniziato a svolgere questo mestiere sin dal 1986. E’ stato anche il vicedirettore del Tg1 dal 2006 fino al 2009. Era nato il 30 maggio 1956 e purtroppo è venuto a mancare nella notte di oggi, martedì 11 gennaio 2022.

Chi è la moglie Alessandra

Il giornalista lascia la moglie Alessandra Vittorini, dalla quale ha avuto due figli. Riguardo la moglie sappiamo che è nata il 27 settembre 1957 e che è un architetto di grande spessore. Non tutti forse sanno che è figlia d’arte, visto che il padre è il grande Marcello Vittorini, un noto urbanista abruzzese scomparso nel 2011. Ha sposato David dal quale ha avuto due figli ovvero Livia e Giulio. Nonostante il marito fosse piuttosto noto, i due hanno sempre tentato di tenere intatta la loro privacy ed infatti si sono tenuti sempre distanti dai riflettori. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Pianificazione territoriale e urbana.

La carriera della moglie

Nel 1983 poi ha conseguito l’abilitazione professionale. Nel 1985 si è poi iscritta all’Ordine degli Architetti di Roma e poi si è perfezionata alla Scuola di specializzazione in Restauro dei monumenti, comparendo anche in diverse pubblicazioni relative al suo settore professionale. Nel 2015 è stata al vertice della Soprintendenza Unica Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la città di L’Aquila e comuni del cratere. E’ responsabile del coordinamento dell’intervento di restauro e ricostruzione della Basilica di Collemaggio.

La malattia di David

Le condizioni di David purtroppo sono state piuttosto critiche per tutto il 2021. Pare che avesse contratto una polmonite in modo piuttosto grave e questa l’aveva costretta ad essere ricoverato in ospedale. Si era poi ripreso ed era tornato al lavoro, fino a quando il 26 dicembre 2021 non è tornato alle nuove cure ospedale per una grave complicazione del suo sistema immunitario. La notizia del ricovero è arrivata per mano del suo portavoce Roberto Cuillo. E’ morto la scorsa notte all’1.15 dell’11 gennaio al CRO di Aviano, in provincia di Pordenone, dove era stato ricoverato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *