Donna di 55 anni perde la vita sola in casa: i vicini se ne accorgono dopo tre settimane

19

Una donna di 55 anni, Helene Kabre, è stata scoperta morta nella sua casa di Brescia a tre settimane dal decesso. Si pensa che sia morta per cause naturali.

Per quasi tre settimane nessuno si è reso conto che Helene Kabre era morta. Nessuno si è chiesto dove fosse la 55enne Kabre per circa due settimane. Viveva da sola in uno degli appartamenti di via Martino Franchi a Brescia, cittadina italiana originaria del Burkina Faso. Sembra che sia morta per cause naturali dopo essere stata trovata deceduta nel suo letto tre settimane dopo il decesso.

L’allarme dato dai vicini dopo giorni

I vicini hanno denunciato l’accaduto dopo aver notato un forte odore provenire dall’appartamento della donna per giorni e giorni, come riporta Brescia Today lunedì. Gli agenti hanno trovato la donna morta dopo essere entrati in casa, secondo il rapporto. Le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e i medici legali sono accorsi sul posto, ma nessuno ha saputo dire quanto tempo fosse passato dall’ultima volta che avevano visto la vittima. Secondo i primi accertamenti, la donna non è stata vittima di violenza. Sembra che la donna sia morta per cause naturali.

Chi era Helene Kabre

Una persona che viveva da tempo a Brescia è stata uccisa di recente a Roma. Questa donna italiana lavorava presso un’impresa di pulizie di Roma ed era conosciuta dai servizi sociali locali. Nessuno si è accorto che non era stata avvistata da tre settimane perché nessuno la conosceva. Si cercano ora i familiari. Nel frattempo la polizia sta cercando di saperne di più sulla sua vita.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.