Hai capito chi è Alessandra Merluzzi ex moglie Dodi Battaglia: “Mi tradiva e picchiava”


Alessandra Merluzzi è forse fra le più originali delle mogli di Dodi Battaglia. La seconda per la precisione, subentrata al fianco dell’artista in seguito al suo divorzio con la prima moglie Louise Van Buren. I due non avranno mai figli, al contrario di quanto avverrà fra il chitarrista e le altre donne della sua vita, ma non sarà di certo questo il motivo del loro recente scontro. La campionessa infatti accuserà nel 2005 Dody di averla picchiata e tradita, a distanza quindi di 15 anni dall’incontro avvenuto a Monza. “All’improvviso Dodi ha smesso di amarmi”, racconta al settimanale Vanity Fair, “forse perchè è stato abbindolato da un guru-psicologo”. Nonostante le sei vittorie al volante, la promessa dell’automobilismo è così innamorata di Battaglia da diventare la sua ombra. Alla fine di quegli stessi anni Novanta però, l’artista sceglierà di ripudiarla senza mai dirle il motivo. “Voglio giustizia, i danni biologici, morali, perchè la mia vita è stata rovinata”, conclude la Merluzzi. Dodi ha avuto modo di rispondere in seguito, racconta il Piccolo, negando tutte le accuse e riservandosi la possibilità di chiedere l’intervento del giudice. Sicuro che il motivo delle parole della sua ex fossero da attribuire ad un preciso obbiettivo.

“Ricordo che mi abbordò. Due anni dopo ci siamo sposati a Trieste”, racconta Alessandra Merluzzi parlando del suo folle amore con Dodi Battaglia. Siamo negli anni Novanta e la giovane campionessa rimane affascinata da quel bolognese “bello, anzi bellissimo”. Indossa un giubotto nero e la conquista in pochi istanti. Nei nove anni successivi la Merluzzi lascia la sua Trieste e decide di trasferirsi a Bologna, dove il chitarrista dei Pooh vive dalla nascita. Lei si annulla per quel loro amore, lo segue ovunque ma non basta. La loro relazione non raggiungerà il decimo traguardo e la fine sarà impietosa. Anche dopo, visto che la separazione non sarà facile e i due avranno modo di rivedersi solo in tribunale, come sottolinea la Merluzzi in una lunga intervista a Vanity Fair. Oggi, giovedì 12 settembre 2019, Techetechetè invece farà un grande omaggio ai Pooh ed alla loro storia, partendo dagli anni d’oro con Dodi Battaglia. Dell’ex campionessa invece non se ne sente più parlare. Il suo ricordo è tutto legato a quella cerimonia celebrata a Muggia, in provincia di Trieste, nella piccola chiesetta del paese. Un ricordo in chiaro scuro per il chitarrista, che dopo aver accolto gli invitati al ricevimento presso villa Geringer, vedrà la felicità di quei giorni far spazio molto presto all’amarezza della separazione.

Dodi Battaglia, chi è l’ex compagna Loretta Lanfredi dopo Alessandra Merluzzi: perché finì tra loro

Loretta Lanfredi ha dato alla luce il terzo figlio di lei e Dodi Battaglia, Daniele, nel 1986. Battaglia divorziò dalla prima moglie, Louise Van Buren, poco prima della relazione con Loretta. Alessandra Merluzzi divenne la sua seconda moglie all’inizio degli anni Novanta. Durante la sua relazione con Loretta Lanfredi, Battaglia ha avuto un figlio, Daniele. Grazie alla carriera dei genitori, Daniele è cresciuto nel mondo dello spettacolo e ha svolto una professione simile come conduttore radiofonico, cantante e presentatore televisivo. Nel 2010 ha vinto la versione italiana de “L’Isola dei Famosi” aggiudicandosi un premio di 200.000 euro.

Daniele ha collaborato con il padre Dodi Battaglia nella sua etichetta discografica come compositore, autore e produttore e ha registrato diversi inediti, usciti nel primo album da solista, intitolato “Tutto il mare che vorrei“, che è uscito nel 2008. Dalla madre, però, ha ripreso l’amore per il teatro e la recitazione. In molti ricorderanno Loretta Lanfredi per la sua interpretazione in “Ho conosciuto Magnus” di Paolo Angelini. Sull’unione con il chitarrista dei Pooh, l’attrice ha sempre mantenuto il massimo riserbo e la loro unione è sempre stata vissuta lontano dai riflettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *