Hai capito chi è Anselmi Fiacchini figlio adottivo e i nipoti di Renato Zero


Renato Zero: scopriamo qualcosa di più sulla famiglia del cantante, in particolare sul figlio e sui nipoti.

Il figlio adottivo di Renato Zero si chiama Roberto Anselmi Fiacchini. Il cantante ha un’amicizia consolidata con Roberto, che ora è diventato figlio di Renato e gli ha dato anche la gioia di diventare nonno. Scopriamo tutto sulla famiglia di Roberto Anselmi Fiacchini e Renato Zero.

Renato Zero: chi è il figlio Roberto Anselmi Fiacchini

Servono poche presentazioni per Renato Zero, uno dei più grandi cantanti della storia della musica italiana. Una vera e propria icona, autore di canzoni indimenticabili e universalmente note. Vale la pena però conoscere qualche dettaglio della sua vita privata, da sempre un grande mistero considerando la grande riservatezza del cantante. Ciò che si sa è che Renato Zero ha un figlio adottivo di nome Roberto, legato da un lungo rapporto al cantante.

Roberto Fiacchini, che ha iniziato a lavorare per Renato Zero da bambino, non è molto conosciuto prima del loro incontro. Non si sa molto della sua infanzia: cresciuto in un orfanotrofio dopo aver perso i genitori, ha iniziato a lavorare per il cantante nel 1993. Tra i due si è sviluppato un profondo legame affettivo e nel 2003 Renato Zero ha adottato Roberto, oggi trentenne e conosciuto come Fiacchini, come suo figlio.

Nel 2004 sono nate le due nipoti di Renato Zero, Ada e Virginia, da Roberto Anselmi Fiacchini ed Emanuela Vernaglia. Vivono a Roma con Renato Zero, il figlio adottivo di Renato Zero e le due nipoti, che possono così stare con il nonno. Si sono separati nel 2010 ma poi si sono riavvicinati e ora vivono insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *