Hai capito chi è Giorgio Pasotti? Età, biografia, figlia, fidanzata o moglie


Giorgio Pasotti è un attore italiano di cinema, televisione e teatro che ha ottenuto un grande seguito nel suo paese natale, Bergamo. Esperto praticante di Wushu, Giorgio Pasotti è famoso per le sue parti in Distretto di Polizia e Il silenzio dell’acqua, oltre che per Ambra Angiolini. In questo periodo lo si può vedere su Rai 1 a Mina Settembre con Serena Rossi e Giuseppe Zeno.

Chi è Giorgio Pasotti? 

  • Nome: Giorgio Pasotti
  • Segno Zodiacale: cancro
  • Età: 47 anni
  • Data di nascita: 22 giugno 1973
  • Luogo di nascita: Bergamo
  • Professione: attore e regista
  • Altezza: 175 cm
  • Peso: 75 kg
  • Tatuaggi: nessuno
  • Sito Ufficiale: giorgiopasotti.it
  • Profilo Instagram Ufficiale: @gpasotti

Biografia

Giorgio Pasotti è nato il 22 giugno 1973 a Bergamo. Di famiglia benestante, ha avuto modo di approfondire fin da giovane la sua passione: le arti marziali. Inizia a praticare karate e kobudo all’età di 6 anni con il supporto del padre Mario, fiero sostenitore della disciplina. Nel 1986 diventa la più giovane cintura nera di wushu in Italia e l’anno successivo parte per la Cina per approfondire i suoi studi di arti marziali. Tornato in Oriente nel 1992, si è allenato per due anni con la squadra maschile cinese campione dell’Università di Educazione Fisica di Pechino. Nel 1993 viene notato da una casa di produzione cinematografica che lo sceglie per interpretare il ruolo di un giovane americano che diventa monaco al Tempio Shaolin; gira così i suoi primi due film: Caccia al tesoro e Il maestro ubriaco III (1993). Giorgio inizia quindi a studiare recitazione continuando a partecipare a diversi assegnati; grazie a questi risultati si conferma come uno dei migliori europei nel suo campo.

Dopo il ritorno in patria, ha iniziato una carriera di attore di successo con film come Ecco fatto e Piccoli Maestri di Gabriele Muccino. Ha anche condotto diversi programmi popolari su MTV in Cinematic e poi in teatro nel 2000 con Stefania Rocca. Il pubblico italiano si è innamorato di lui per la sua interpretazione dell’ispettore Paolo Libero nel Distretto di Polizia, che è diventata una delle serie più seguite su Rai 1. Dopo innumerevoli film per il cinema e la TV, Giorgio Pasotti si è affermato come uno degli attori più amati dagli italiani. Attualmente lo si può vedere sul set della terza stagione de Il silenzio dell’acqua, con Ambra Angiolini, ma è anche ospite di Mina Settembre su Rai 1 accanto a Serena Rossi, Giuseppe Zeno, Primo Reggiani, tra gli altri.

Carriera

Nel 1994 Pasotti fa parte della Nazionale italiana e con la maglia azzurra partecipa ai Campionati europei di Monaco di Baviera, in Germania, dove vince la medaglia d’oro. L’anno successivo parte per Los Angeles per studiare recitazione e per girare una serie di telefilm a tema arti marziali. In California gira anche un altro film d’azione, The Dragon fury II. Tornato in Italia, non si è mai fermato con numerose interpretazioni tra film, spot pubblicitari e videoclip. Pasotti è uno dei protagonisti de L’ultimo bacio e del sequel Baciami Ancora, insieme a Claudio Santamaria e Pierfrancesco Favino, per la regia di Gabriele Muccino.

Nella serie Distretto di polizia, Pasotti appare accanto a Claudia Pandolfi, Giorgio Tirabassi e Giulia Michelini. Questo ruolo lo fa apprezzare dal grande pubblico italiano e così Pasotti inizia ad apparire più spesso in TV. Gira E poi c’è Filippo con Neri Marcorè e Due mamme di troppo con Lunetta Savino e Angela Finocchiaro. Nella miniserie Anita Garibaldi ha un ruolo importante come David Copperfield; nel 2018 recita ne Il Capitano Maria, con Andrea Bosca, Vanessa Incontrada e Camilla Diana.

Giorgio Pasotti è un attore e cantante che ha lavorato con diversi registri italiani. Al cinema, collabora con Mario Monicelli ne Le rose del deserto e appare nel film premio Oscar La grande Bellezza di Paolo Sorrentino; collabora due volte con Carlo Vanzina nei film Un matrimonio da favola e Sapore di te. Nel 2020 esce sulla piattaforma RaiPlay il film Abbi fede, con Giorgio Pasotti alla regia. Interpretato da Claudio Amendola e dallo stesso Pasotti, il film di un criminale neofascista e violento che viene condannato ai lavori socialmente utili in una chiesa situata in una zona remota delle Alpi italiane con un prete molto devoto. Ad anticipare l’uscita dell’ultimo album del cantautore romano Febo (Sognonauta), il 7 gennaio 2021 viene pubblicato il singolo Fino in fondo (feat. Giorgio Pasotti),

Vita privata

L’attore, nella sua vita, è stato spesso al centro del gossip per le sue relazioni con volti noti del panorama italiano. Nel 2001, Elisa – che in seguito ha vinto il Festival di Sanremo con la canzone “Luce (tramonti a nord-est)” e l’avrebbe cantata con Giorgio Pasotti – fu trovata a girare un video musicale per la sua canzone con Pasotti. Da lì nacque una relazione, che però durò solo pochi mesi. I due sono rimasti in buoni rapporti, tanto che nel 2015 Elisa ha invitato Pasotti al suo matrimonio.

Giorgio ha conosciuto Giulia Michelini nel 2002 durante le riprese di Distretto di Polizia. I due attori sono stati subito a tratti l’uno dall’altra e hanno iniziato una relazione, che però non ha funzionato a causa incomprensioni caratteri dichiarati ai loro impegni. Tuttavia, una volta superati i rancori iniziali, sono diventati buoni amici. Giorgio ha conosciuto Nicoletta Romanoff durante le riprese di Un anno a primavera nel 2005; si sono innamorati e sono tornati insieme definitivamente nel 2009. Vivono insieme e il 17 gennaio 2010 – a meno di un anno dal loro ricongiungimento – è nata la loro primogenita Maria. Nel 2014, tuttavia, l’amore tra i due è finito amichevolmente. Ancora oggi, i due rapporti civili per amore della figlia.

Nel 2016, la modella Felicia Cigorescu (28 anni) incontra l’attore Giorgio Colangeli (43 anni). I due intraprendono presto una relazione che si scopre dopo pochissimo tempo. L’attore non ha mai parlato della loro relazione, né tantomeno dei motivi della rottura. Nel 2017, Giorgio conosce l’attrice Claudia Tosoni (25 anni) grazie allo spettacolo Sogno di una notte di mezza estate, in cui entrambi recitavano. Trascorrono teneramente l’estate di quell’anno insieme a Formentera. Non tengono la loro relazione nascosta – infatti, anche nel 2017 hanno calcato insieme il tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia. Non si nascondono nemmeno sui social media dove postano scatti complici e teneri. Nonostante questo, però, Giorgio non lascia trapelare nessuna indiscrezione e non rilascia dichiarazioni pubbliche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *