Marco Masini: ecco perchè si diceva che portasse sfortuna, l’incredibile verità

Marco Masini è un noto cantautore ed anche pianista italiano piuttosto acclamato dal pubblico, il quale vanta sicuramente una carriera ricca di grandi successi. Ad ogni modo, pare che abbia affrontato anche dei momenti molto difficili per via di alcuni problemi e gravi falsità che si erano diffusi proprio sul suo conto. Possiamo dire con certezza che è un cantante che ha ottenuto grande successo nel corso della sua vita e che ha preso parte per ben 9 volte al Festival di Sanremo. La prima volta risale al 1990, mentre l’ultima proprio nel 2020.

Marco Masini, perchè si diceva portasse sfortuna?

Riguardo la partecipazione al Festival di Sanremo sappiamo che nel 1991 partecipò nuovamente al Festival arrivando al terzo posto. Quello è stato Il decennio più importante per Marco Masini che si è affermato come uno degli artisti più amati e più seguiti. Poi ci sarebbe stata una caduta in basso per via di una diceria che ha letteralmente rischiato di rovinare Marco Masini. Ciò è accaduto negli anni 90 per via della canzone intitolata Disperato. L’album contenente questi brani, pare sia rimasta nei primi posti delle classifiche per tutta l’estate e pare che fossero tutte canzoni malinconiche o comunque che parlavano di disagi amori difficili e questo ha portato al diffondersi di una diceria.

L’aiuto di Mia Martini

Si diceva infatti che Marco Masini portasse sfortuna. In suo soccorso all’epoca sia arrivata proprio Mia Martini anche lei vittima di queste dicerie. “Ho sentito dire che porta jella”, si diceva su Marco Masini e pare che la stessa cosa fosse accaduta a Mia Martini. Sembra che nel corso di un’intervista di Marco Masini a Non disturbare il programma di Paola Perego l’artista abbia fatto chiarezza su questa vicenda. Nonostante quello che gli è accaduto, che lo ha portato a ritirarsi dalle scene per diverso tempo lui pensa che non sia stato per cattiveria ma che questa diceria si sia diffusa soltanto per uno scherzo che poi ha preso una piega diversa e sbagliata.

Leggi Anche  Marco Masini: chi è, età, carriera, vita privata, curiosità, compagnia e figli

Accanimento su Marco, portava jella?

Sicuramente questo accanimento nei suoi confronti ha rovinato per un po’ di tempo la carriera ed anche la vita. Pare che però ad un certo punto la situazione fosse diventata ingestibile visto che molti quando lo vedevano finivano addirittura per toccarsi. A consolidare poi questa diceria pare sia stato un messaggio suicidio di un ragazzo che citava proprio Marco Masini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.