Pietro Ballarini, ciclista di 18 anni, cade in discesa mentre si allena con gli amici: sbatte la testa e muore

46

Un’escursione in bicicletta con gli amici è finita in tragedia per un giovane in Trentino. Pietro Ballarini, di Mori, è stato vittima di un incidente mortale intorno alle 10.45 del mattino.

Il diciottenne stava percorrendo in discesa con un gruppo di biciclette una strada con curve e tornanti quando ha perso il controllo della bicicletta. Il giovane, che indossava il casco, ha sbandato prima di schiantarsi contro il guardrail. Un impatto così violento che ha causato la rottura del casco protettivo.

Il gruppo di amici ha allertato immediatamente i soccorsi e sul posto sono arrivati ​​due ambulanze della Croce Rossa e di Trentino emergenza, i vigili del fuoco di Tione, Bleggio Superiore e Bolbeno-Zuclo e gli agenti della polizia locale delle Giudicarie. Nonostante il tempestivo intervento di questi professionisti preparati, per il giovane non c’è stato nulla da fare.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.